Generali, primo semestre 2015 da record. Titolo in rialzo

Generali ha chiuso il primo semestre 2015 con risultati da record. L’utile netto è aumentato del 22% - rispetto al 2014 - mentre il risultato operativo dell’11.3%: il migliore da 8 anni a questa parte. Reagisce bene il mercato azionario: titolo in rialzo.

Non si fermano le pubblicazioni dei report semestrali delle aziende italiane ed estere. Dopo il gruppo Eni - che ha chiuso i primi sei mesi dell’anno con un -62% - questa è la volta di Generali che invece ha chiuso il primo semestre 2015 con dati record. Il titolo del gruppo assicurativo ha reagito bene, ed è in rialzo.

L’utile netto è pari a 1.3 miliardi, in aumento - rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso - di quasi 22 punti percentuali. Il risultato operativo ammonta a 2.8 miliardi di euro, registrando un aumento dell’11.3%, “il migliore da 8 anni” a questa parte.
I premi complessivi ammontano a 38 miliardi di euro e sono in aumento del 7.3%, merito in special modo dell’incremento del comparto vita che registra un aumento del 10.6% - pari a quasi 27 miliardi di euro - con un risultato operativo di quasi 2 miliardi e un aumento di 13.2 punti percentuali.

Risultano migliorati anche gli indicatori di solidità patrimoniale. Il Solvency pro-forma di fine giugno si attesta al 200%, a fronte delle previsioni societarie di 193 punti percentuali; il Solvency I - sempre rispetto a fine giugno 2015 - è pari al 156%, contro un 168% di tre mesi fa.

Prendendo in considerazione la vendita della Bsi - Banca svizzera italiana - che risale al 2014, il ratio pro-forma è pari a 164 punti percentuali. Il margine di solvibilità richiesto è di 19.3 miliardi di euro, con un’eccedenza pari a 10.9 miliardi di euro.

Ci aspettiamo per la fine dell’anno di migliorare significativamente l’utile netto rispetto al 2014, mantenendo l’elevata crescita della redditività raggiunta al semestre.

ha commentato così i risultati di fine semestre l’amministratore delegato di Generali, Mario Greco.

Si dimostra particolarmente soddisfatto il gruppo assicurativo leader nel settore:

In soli tre anni abbiamo realizzato uno dei turnaround più complessi mai avvenuti nel settore assicurativo. Gli eccellenti risultati del semestre testimoniamo come le Generali si siano trasformate, nonostante un contesto economico estremamente difficile, in un gruppo internazionale molto profittevole e solido sotto il profilo patrimoniale, con un’offerta di prodotti rinnovata ed innovativa che ci permette di mantenere tassi di crescita del fatturato molto soddisfacenti nella maggior parte dei mercati in cui operiamo.

Anche in questo caso non mancano gli effetti sul mercato azionario. Rispetto ai dati relativi al primo semestre 2015, gli investitori si dimostrano ottimisti. Il titolo del gruppo assicurativo Generali, al momento, sta registrando un incremento del 2.19%, a quota 17.995 (ore 11.45).

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.