Gap non chiusi e price action trading per inversioni del trend perfette

Le caratteristiche “speciali” dei gap possono favorire la riuscita di segnali di Price Action trading, generando violente inversioni della tendenza

Gap non chiusi e price action trading per inversioni del trend perfette

La formazione di un gap di prezzo tra una seduta e l’altra non viene vista sempre di buon occhio dai trader di breve termine, in quanto tale contesto è sinonimo di elevata volatilità, ovvero di escursioni giornaliere violente e spesso difficili da lavorare con una strategia di money management adeguata. In genere i gap si formano a seguito del rilascio di una notizia nel corso della notte, quando i grandi investitori istituzionali svolgono un’attività molto ridotta sui mercati finanziari. La scarsa liquidità crea questo “slippage”, ovvero lo slittamento del prezzo tra la chiusura del giorno prima e l’apertura della sessione immediatamente successiva.

Tuttavia ci sono alcuni gap che presentano caratteristiche molto specifiche, in grado di essere lavorati anche a distanza di giorni o settimane. Si tratta dei gap di forza o dei gap di debolezza, che segnano l’avvio di un forte trend direzionale. In genere si assiste alla formazione di grosse candele con chiusura estrema nella direzione della tendenza individuata dal gap. Una volta esaurita la pressione dei trader nel verso del trend principale, può aver inizio una fase di ritracciamento (a volte anche brusco, con vere e proprie liquidazioni!).

Ad ogni modo il gap non chiuso sul grafico giornaliero diventerà un livello chiave del prezzo, dal quale sarà possibile imbastire operazioni di swing trading confidando nella ripartenza del trend. Il grafico in basso del tasso di cambio Dollaro/Yen (USD/JPY) evidenzia un gap up non chiuso verso la fine di giugno 2017. Seguirà un solido bullish trend da area 110 a 114,50. Il boom si sgonfierà a contatto con questa resistenza, ma ripartirà quando i prezzi torneranno in contatto con il supporto chiave identificato dal gap non chiuso. Qui è possibile sfruttare anche un bellissimo segnale di price action trading: una pin fakey accompagnata da una reversal candle: un segnale bullish notevole, che riporterà ben presto i prezzi sulle vecchie resistenze.

Alla prossima pillola!

Nicola D’Antuono

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.