Ford Ranger Raptor Special Edition è un pick-up audace. Sarà realizzato in un numero limitato di esemplari, tutti arricchiti da particolari e dettagli sportivi, un modello capace di prestazioni estreme.

Ford Ranger Raptor Special Edition è stato sviluppato dalla divisione Ford Performance.

Ha subito numerosi ritocchi al telaio, ora ultra resistente, sospensioni e pneumatici, il potente propulsore turbodiesel EcoBlu ha prestazioni vivaci e si adatta perfettamente alla tipologia e all’impiego di questo inarrestabile mezzo.

Ford Ranger Raptor Special Edition è un pick-up estremo.

Non conosce mezze misure, è pensato per chi ama affrontare percorsi in fuoristrada e sfide estreme ma anche per chi è alla ricerca di un mezzo da lavoro adatto a superare impieghi ed utilizzi più gravosi e difficili.

Tre le colorazioni disponibili:

  • Performance Blue;
  • Conquer Grey;
  • Frozen White.

Ford Ranger Raptor Special Edition

La sua carrozzeria si contraddistingue rispetto al resto della gamma, per la presenza di due stripes in nero opaco con contorni rossi, che dal cofano motore attraversano il tetto fino al baule, non trascurando la parte inferiore delle fiancate, un dettaglio che enfatizza il carattere sportivo del Ranger.

Anche i ganci traino anteriori sono rossi, mentre diversi particolari carrozzeria, dai passaruota anteriori e posteriori alle maniglie porta fino alla calandra anteriore, visto anche l’utilizzo gravoso e off-road cui è destinato questo mastodontico pick-up, sono rifiniti in nero opaco.

Nell’abitacolo, la doppia cabina del Ranger è impreziosita da una serie di dettagli tipici di un Special Edition:

  • volante in pelle con cuciture rosse;
  • pannello strumenti con dettagli red;
  • interni portiere rifiniti con pelle e cuciture a contrasto;
  • sedili in pelle;
  • cruscotto nero opaco.

Rispetto alle versioni “tradizionali” è stata rivista nell’impostazione per la guida in fuoristrada: la carreggiata è più larga di 150 millimetri e l’altezza da terra rispetto al modello Ranger XLT è maggiore di 51 millimetri.

Totalmente riconfigurate le sospensioni, che prevedono ora un doppio braccio trasversale in alluminio per l’anteriore e uno schema multi-link al retro con ammortizzatori FOX dotati di Position Sensitive Damping in grado di resistere alle sollecitazioni più estreme e agli scenari di guida più impegnativi.

Specifici di questa edizione sono anche gli pneumatici All-terrain AT3.

Ford Ranger Raptor Special Edition

Motore turbodiesel per la Ford Raptor Ranger Special Edition

Un quattro cilindri in linea, un propulsore Bi-Turbo EcoBlue da 2 litri capace di una potenza di 213 cavalli per 500 Nm di coppia massima. Presente una trasmissione automatica a 10 rapporti di derivazione Ford Mustang.

Sei le modalità di guida selezionabili dal guidatore:

  • Normal;
  • Sport;
  • Erba;
  • Neve;
  • Fango;
  • Sabbia e Roccia.

La modalità Baja è un omaggio alla famosa competizione rally Baja 1.000 che si svolge nella penisola messicana di Baja California, uno degli scenario dedicati all’off-road più estremi e suggestivi al mondo.

Foto Ford Ranger Raptor Special Edition