Presentato al Salone di Francoforte, all’inizio del nuovo anno il nuovo Ford Explorer 2020 è pronto a debuttare nel mercato europeo in un’unica versione benzina ibrida plug-in da 450 cavalli.

La Casa dell’Ovale Blu punta molto su questa vettura visto che oggi i SUV sono i mezzi di maggiore successo per il mercato dell’auto e sono in continua crescita.

Il maxi SUV si presenta con un motore ibrido plug-in (benzina-elettrico). Si rinnova leggermente negli esterni, mentre gli interventi più importanti li riserva per gli interni dell’abitacolo che diventano super-tecnologici. Le dimensioni sono tipicamente made in USA e infatti è in grado di ospitare comodamente 7 persone.

Ford Explorer 2020: prezzi e motori

Il prezzo della nuova Ford Explorer non è stato ancora ufficializzato, ma si pensa che la base di partenza si giri tra i 60 mila e i 70 mila euro.

L’Explorer arriva in Europa solo con un motore a doppia alimentazione ibrida plug-in che sarà disponibile nelle due allestimenti ST-Line, la versione sportiva ispirata alle vetture Ford Performance e Platinum, la versione più esclusiva.

Entrambe hanno un motore a benzina EcoBoost 3.0 V6 in combinazione con un propulsore elettrico da 100 cv (73,4 kw) alloggiato tra il motore e il cambio automatico a 10 rapporti. Le batterie agli ioni di litio hanno una capacità di 13,1 kWh e richiedono 4,5 ore per la ricarica da una presa domestica.

Nonostante una potenza combinata di 450 cavalli e una capacità di traino di 2500 kg, l’Explorer risulta anche parsimonioso con consumi dichiarati di 3,4 litri per 100 km grazie anche al fatto che 40 chilometri sono percorribili a zero emissioni.

Caratteristiche della Ford Explorer 2020: dimensioni, esterni e interni

Le caratteristiche della Ford Explorer 2020 sono contrassegnate principalmente dalle dimensioni tipicamente americane: la lunghezza è di 5,05 metri e la larghezza è di 2 metri. Il maxi SUV ospita comodamente 7 persone disposte su tre file di sedili.

Gli esterni si rinnovano soprattutto nel frontale: più filante e con un nuovo taglio della fanaleria. Le maggiori novità riguardano gli interni. Studiati per garantire il massimo del comfort, garantiscono un enorme spazio per tutti e per tutto grazie ad una capacità di carico che tocca i 2.274 litri. Il cruscotto analogico viene sostituito da un cruscotto digitale con display da 12.3’.

A bordo, ritroviamo le tecnologie di assistenza alla guida. Sono disponibili l’Active Park Assist Upgrade che agevola il parcheggio e il Blind Spot Information System con Cross Traffic Alert che segnala al conducente quando altri veicoli si avvicinano ai lati nell’angolo cieco e consente, nel caso in cui il guidatore non risponda alle segnalazioni, di frenare per evitare una eventuale collisione. Inoltre, grazie al radar e sensori del Reverse Brake Assist permette di evitare l’impatto con veicoli o anche con oggetti che si trovino sulla traiettoria di retromarcia. Infine, la tecnologia Pre-Collision Assist con Pedestrian e Cyclist Detection rileva pedoni e ciclisti presenti sulla strada.