Fiat è sempre più protagonista in America Latina. La principale casa automobilistica italiana si conferma come il marchio di punta del gruppo Fiat Chrysler Automobiles nel continente sudamericano. Nel mese di agosto del 2020 infatti due sue vetture sono tra le protagoniste assolute nei due mercati più importanti del continente: Brasile e Argentina.

Fiat Strada e Cronos spopolano in Brasile e Argentina

Per quanto riguarda il Brasile, segnaliamo che nel mese di agosto che si è appena concluso il pickup Fiat Strada, recentemente rinnovato, è riuscito a conquistare la seconda posizione tra le auto più vendute nel paese. La vettura della casa di Torino è stata superata solo dalla berlina compatta Chevrolet Onix. In totale il veicolo ha ottenuto 8.675 immatricolazioni. Si tratta di un grandissimo risultato se si considera che di solito in Brasile le auto vendono molto più dei veicoli commerciali leggeri.

Fiat Strada è il primo modello della casa italiana ad avere il nuovo logo di Fiat che in futuro caratterizzerà anche gli altri modelli della gamma. Si tratta di un pickup compatto che da molti anni domina il segmento in Brasile e che insieme all’altro pickup Fiat Toro rappresenta uno dei modelli di maggior successo commerciale in America Latina.

L’altra grande novità per Fiat arriva dall’Argentina dove ad agosto per la prima volta nella sua carriera, la berlina Cronos è riuscita a raggiungere la seconda posizione tra le auto più vendute nel paese con 1.714 immatricolazioni.

La vettura viene prodotta proprio in Argentina nello stabilimento di Cordoba da dove poi viene esportata in tutto il continente. L’unico modello che è riuscito a superare la sedan di Fiat lo scorso mese in Argentina è stato il pickup Toyota Hilux, un veicolo estremamente popolare in quel paese.

Con questi risultati Fiat conferma di essere uno dei marchi più forti in America Latina. Non sorprende che anche il gruppo Stellantis punti a rafforzare questa leadership del marchio in questa area del mondo con il lancio di numerosi modelli. Nei prossimi anni infatti in Brasile la casa di Torino lancerà sul mercato due nuovi SUV.