Erg: azioni in rally dopo promozione di Kepler Cheuvreux

Dopo la diffusione dei conti, e alla luce delle performance del titolo, per Kepler Cheuvreux le azioni Erg sono da comprare.

Erg: azioni in rally dopo promozione di Kepler Cheuvreux

Alla luce del calo di oltre 16 punti percentuali registrato nell’ultimo anno, le azioni Erg rappresentano una buona possibilità di acquisto.

Ne sono convinti gli analisti di Kepler Cheuvreux che oggi hanno alzato la valutazione sulle azioni Erg da “hold” a “buy” con prezzo obiettivo a 18 euro.

Il target incorpora un incremento di oltre 6 punti percentuali rispetto ai 16,95 euro attuali, +4,18% sul dato precedente.

Erg: Kepler Cheuvreux vede le azioni a 18 euro

“Upgrade a buy dopo una performance negativa", rilevano gli analisti. «Al nostro prezzo obiettivo confermato a 18 euro ora c’è un interessante potenziale di rialzo».

Le stime di Eps sul gruppo ligure sono state limate dello 0,3% per il 2019 e alzate del 5,9% per il 2020.

Le azioni Erg negli ultimi tre mesi segnano un rosso del 4,8%.

Erg: risultato netto in calo di 2 milioni

Erg ha chiuso il trimestre al 31 marzo con un Margine operativo lordo di 164 milioni di euro e un risultato operativo netto di 92 milioni, rispettivamente +2 e -2 milioni rispetto a un anno prima.

Rosso di 2 milioni di euro anche per il risultato netto di gruppo, sceso a +54 milioni.

In aumento l’indebitamento, passato dai 1.343 milioni di fine 2018 a 1.514 milioni.

Erg: Bettonte, bene eolico e fotovoltaico

"Il Margine operativo lordo del trimestre –ha commentato l’Ad Luca Bettonte - è in crescita rispetto allo scorso anno, grazie all’eolico, che ha beneficiato della maggiore capacità installata in Francia in un contesto generale di buona ventosità, ed al fotovoltaico, il cui contributo è più che raddoppiato a seguito della recente acquisizione di Andromeda”.

Si tratta di risultati che “hanno più che compensato il minore contributo dell’idroelettrico, segmento caratterizzato da un’idraulicità molto bassa se confrontata con gli apporti eccezionali registrati nel primo trimestre dello scorso anno”. In linea i risultati nel termoelettrico.

Per il 2019 il manager ha confermato le guidance di inizio anno con l’Ebitda atteso tra i 495 e i 515 milioni di euro, gli investimenti fra i 340 e i 370 milioni di euro e l’indebitamento netto fra i 1.360 e i 1.440 milioni.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su ERG

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.