Free Duck, come funziona la ruota che trasforma le bici in una e-bike

La salita in bicicletta è faticosa? Niente problema c’è Free Duck, la nuova ruota che trasforma la bicicletta normale in una elettrica. Ecco come funziona la nuova invenzione della Ducati.

Free Duck, come funziona la ruota che trasforma le bici in una e-bike

Due biciclette al posto di una sola. Con Free Duck, il nuovo dispositivo creato dalla Ducati Energia di Bologna, la vostra bicicletta tradizionale si trasforma in una bici elettrica rendendo le salite più semplici da percorrere.

Free Duck rivoluziona il concetto di bicicletta elettrica e più precisamente di ruota elettrica. Il prodotto della Ducati, la casa automobilistica da 117 milioni di fatturato e 700 dipendenti distribuiti in 6 stabilimenti in tutto il mondo, ha voluto lanciarsi in questa nuova invenzione.

Free Duck è un dispositivo che trasforma una qualsiasi bicicletta in una e-bike con la pedalata assistita, senza dover comprare una bicicletta elettrica nuova. La «ruota magica» Free Duck, acquistabile sul sito, è semplice e facile da installare.

La Ducati per realizzare Free Duck ha lavorato al prototipo insieme al prestigioso Massachusetts Institute of Technology. Dall’unione delle due forze il prototipo poi è diventato realtà e finalmente da qualche mese è disponibile sul mercato.

Mirco Fucili, responsabile del progetto commerciale di Ducati Energia ha spiegato l’incredibile opportunità che regala Free Duck:

«La novità è che Free Duck elimina la necessità di acquistare una nuova bici. Basta montare la nostra ruota su un mezzo già posseduto. La sua compatibilità con le ruote di bicicletta è altissima poiché il sistema può essere configurato sia per V-bracke (quelli delle mountain-bike) e sia per U-brake (quelli delle bici da corsa)».

La ruota FreeDuck: ecco come funziona

Il dispositivo Free Duck, creato da Ducati Energia, non è altro che un disco applicato al cerchio posteriore della bicicletta che permette di aggiungere alla classica pedalata anche quella assistita.

Free Duck ed è un disco di livello meccatronico (meccanico-elettronico) disponibile in due misure da 26 o da 28 pollici e in due colori: rosso e verde. Una volta applicato ad una normale ruota di bicicletta è capace di trasformare qualsiasi bici in un veicolo a pedalata assistita.

Ma come funziona Free Duck? Usare Free Duck è molto semplice basta montare questa speciale «ruota magica» nella parte posteriore di una qualsiasi bicicletta tradizionale per avere una e-bike.

ll cuore di Free Duck è un motore incorporato con sistema elettromeccanico in grado di percepire la forza applicata sui pedali fornendo così un’assistenza immediata nella pedalata che evita i classici strappi delle pedalate con biciclette elettroniche.

Dal lato estetico il cambiamento nella vostra bici sarà minimo: solo il cerchio posteriore diventerà una specie di ruota lenticolare esattamente come quelle utilizzate anche dalla Zehus di Milano, la prima azienda italiana produttrice di e-bike.

Inoltre l’alimentazione di FreeDuck avviene grazie ad una batteria agli ioni di litio ricaricabile nel giro di tre ore come un normale smartphone.

Free Duck è dotato inoltre di due sensori, come spiega Fucili:

«Sono due le caratteristiche tecniche fondamentali di Free Duck: il sensore di coppia, che allevia automaticamente lo sforzo in partenza e in salita; e il sensore di cadenza, che permette una velocità di crociera costante sul piano».

Con Free Duck avrete anche l’app dedicata da scaricare sul proprio smartphone che comunicherà con la ruota tramite bluetooth per scambiare tutte le informazioni utili per la gestione della pedalata, oltre alle mappe dettagliate e ai consigli su come risolvere alcuni problemi in bici durante le gite fuori porta o mentre si va al lavoro.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Moto elettriche

Argomenti:

Moto elettriche

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.