Disdetta Vodafone: come disdire linea fissa e mobile

Una guida completa sulla disdetta Vodafone: tutto quello da sapere su come disdire Vodafone per la linea fissa e mobile.

Disdetta Vodafone: come disdire linea fissa e mobile

Ripetuti problemi alla linea ADSL o alla Fibra oppure l’ennesimo rincaro sull’importo mensile dell’offerta ricaricabile sono due tra le cause più comuni che portano alla disdetta Vodafone. Le alternative d’altronde non mancano, sia a livello di copertura che di costi, soprattutto ora che online sono accessibili in pochi click le offerte più interessanti dei tanti operatori presenti nel territorio italiano.

Di seguito spiegheremo come disdire Vodafone, illustrando passo dopo passo l’intera procedura. Prenderemo dapprima in esame la disdetta Vodafone casa, per tutti coloro che hanno attivo un contratto ADSL o Fibra. In seguito, chiariremo come muoversi per dare la disdetta Vodafone per la linea mobile.

Importante: prima di proseguire, chiariamo che il termine disdetta viene usato spesso impropriamente dagli utenti per indicare una richiesta di recesso anticipato. Essendo consapevoli di questo, affronteremo tutti i casi per i quali le persone utilizzano la parola chiave disdetta Vodafone nei motori di ricerca. Per un approfondimento sul tema, vi invitiamo alla lettura della guida sulla differenza tra disdetta e recesso.

Disdetta Vodafone casa

La disdetta Vodafone casa riguarda le offerte ADSL o Fibra per la linea fissa. Vodafone consente di presentare la richiesta di disdetta entro 14 giorni dall’attivazione della linea (diritto di ripensamento) o in qualsiasi altro momento. In base alle tempistiche scelte per il recesso, oltre alle clausole previste dal contratto in essere, l’utente è chiamato a rispondere di costi differenti.

Per disdire un contratto di rete fissa con Vodafone si può:

  • inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 109 – 14100 Asti oppure a Servizio Clienti Vodafone, Casella Postale 190 – 10015 Ivrea con allegata copia fronte e retro di un documento di riconoscimento
  • chiamare il servizio clienti Vodafone componendo il numero 190 oppure il 42323 se clienti Business
  • inviare una PEC all’indirizzo di posta elettronica vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it
  • recarsi presso un punto vendita Vodafone (dopo aver utilizzato il tool online per trovare quello più vicino)
  • compilare il modulo online a questo indirizzo dopo aver effettuato l’accesso all’area clienti Vodafone con le proprie credenziali

Il cliente è libero di recedere dal contratto Vodafone quando vuole. Si parla di disdetta quando la richiesta viene presentata entro 30 giorni prima del rinnovo dell’offerta, in tutti gli altri casi invece la parola corretta da utilizzare è recesso anticipato.

Il costo fisso da pagare in caso di recesso è pari a 28 euro, come contributo per le spese di migrazione della linea ad altro operatore o disattivazione del servizio sostenute da Vodafone.

I costi di disattivazione scendono a 19 euro se l’offerta di rete fissa sottoscritta preveda soltanto il servizio voce senza Internet (ADSL o Fibra).

Se la richiesta di recesso o disdetta viene presentata prima della scadenza dei 24 mesi dall’attivazione dell’offerta di rete fissa, l’utente deve corrispondere a Vodafone la quota di attivazione non ancora corrisposta e l’importo di eventuali sconti beneficiati durante la durata del contratto.

Prima dunque di recedere dal contratto o inviare la disdetta, il consiglio è di verificare che non vi siano corrispettivi da pagare previsti dalle condizioni contrattuali. A tal riguardo, si suggerisce di consultare la sezione Trasparenza tariffaria: offerte sottoscrivibili Rete Fissa a questo link.

In alternativa, è possibile visualizzare in ogni momento il contratto sottoscritto con Vodafone all’interno dell’area clienti sia dal sito Internet che da app My Vodafone, disponibile gratuitamente su smartphone Android e iPhone.

Diritto di ripensamento

Il modulo per esercitare il diritto di ripensamento entro 14 giorni dalla ricezione dei beni o l’attivazione per i servizi di telefonia fissa e Internet (Adsl o Fibra) Vodafone è il seguente:

Modulo diritto di ripensamento per servizi ADSL e Fibra Vodafone

La recessione dal contratto per ripensamento non prevede alcun costo a carico del cliente, che ha invece diritto a ricevere il rimborso degli eventuali pagamenti effettuati entro 14 giorni dalla ricezione da parte di Vodafone della comunicazione. di recesso. Il rimborso viene eseguito tramite la stessa modalità di pagamento scelta in occasione della sottoscrizione del contratto. Ad esempio, se si è scelto di pagare con carta di credito, Vodafone provvederà a rimborsare il cliente sulla sua carta.

Disdetta per mancato ripristino dei livelli di qualità

La disdetta Vodafone per mancato ripristino dei livelli di qualità non prevede alcun costo a carico del cliente, esonerato anche dalle spese di disattivazione.

Le offerte di linea fissa con ADSL o Fibra presentano degli standard minimi di qualità di accesso a Internet, identificati con il valore della banda minima garantita disponibile. Se la velocità di connessione dovesse essere inferiore a quella riportata nell’elenco seguente, il cliente può recedere in anticipo dal contratto gratuitamente.

Banda minima garantita Vodafone rete fissa:

  • ADSL: 2,1 Mbit/s in download - 0,2 Mbit/s in upload
  • Fibra misto Rame fino a 50 Mega: 21 Mbit/s in download - 2 Mbit/s in upload
  • Fibra misto Rame fino a 100 Mega: 21 Mbit/s in download - 2 Mbit/s in upload
  • Fibra misto Rame fino a 200 Mega: 21 Mbit/s in download - 2 Mbit/s in upload
  • Fibra ottica fino a 300 Mega: 100 Mbit/s in download - 12 Mbit/s in upload
  • Fibra ottica fino a 1 GB: 100 Mbit/s in download - 12 Mbit/s in upload

L’AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) mette a disposizione degli utenti il portale MisuraInternet, attraverso il quale è possibile registrare la velocità di connessione della propria linea ADSL o Fibra Vodafone. La misurazione avviene mediante il software Nemesys. Al termine della verifica, qualora i valori siano inferiore rispetto a quelli definiti dalla banda minima garantita, l’utente ottiene un certificato con cui può richiedere attraverso AGCOM il ripristino degli standard minimi.

Una volta ricevuto il reclamo, Vodafone ha tempo 30 giorni per ripristinare la velocità di connessione minima garantita per ciascun profilo. In caso contrario, il cliente provvede a una nuova misurazione gratuita con il software Nemesys. Se anche dopo la seconda verifica i dati dovessero risultare peggiori rispetto a quelli garantiti da contratto, l’utente è libero di recedere in qualsiasi momento senza dover corrispondere alcun importo.

Disdetta Vodafone Station

Vodafone Station è attualmente inclusa tra i servizi di Vodafone Ready, il cui costo è di 6 euro per 48 mesi. In caso di recesso anticipato dal contratto o disdetta, l’utente deve corrispondere l’importo residuo in un’unica soluzione oppure con le stesse modalità di pagamento precedenti.

Esempio: se la richiesta di disdetta arriva dopo che sono trascorsi 12 mesi dall’attivazione dell’offerta di rete fissa che include Vodafone Ready, il cliente dovrà corrispondere un importo complessivo di 216 euro in soluzione unica o in 36 rate da 6 euro ciascuna.

Gli utenti che hanno invece ricevuto la Vodafone Station in comodato d’uso gratuito e intendono recedere dal contratto prima che siano trascorsi 24 mesi (o esercitano il diritto di ripensamento) devono restituire il dispositivo a Vodafone come un normale reso. Il modulo da utilizzare per il reso della Vodafone Station è disponibile cliccando qui.

Disdetta Vodafone linea mobile

La disdetta o la richiesta di recesso anticipato dal contratto di linea mobile con Vodafone può essere presentata in una delle seguenti modalità:

  • raccomandata con ricevuta di ritorno al Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 190 - 10015 Ivrea o alla Casella Postale 109 - 14100 Asti con allegata copia fronte e retro di un documento di riconoscimento
  • chiamata al 190 (Servizio Clienti Privati) o al 42323 (Servizio Clienti Business)
  • PEC all’indirizzo di posta elettronica vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it
  • presso il punto vendita Vodafone più vicino alla propria abitazione
  • modulo online a questo link

In base all’offerta attivata in precedenza, potrebbero esserci dei corrispettivi da destinare a Vodafone, come ad esempio i residui costi di attivazione o eventuali sconti beneficiati durante il contratto. Tenendo conto di ciò, per conoscere le eventuali spese da sostenere bisogna leggere con attenzione le condizioni contrattuali dell’offerta attiva sulla propria SIM Vodafone dall’area clienti del sto Internet o dall’app My Vodafone, oppure contattare il servizio clienti componendo il numero 190.

In caso di ripensamento entro 14 giorni dall’attivazione del servizio, è possibile esercitare il diritto di recesso ai sensi dell’articolo 52 del decreto legislativo numero 205/2006 compilando il modulo online disponibile a questo link e inviandolo a uno dei seguenti indirizzi:

  • Servizio Clienti Vodafone, Casella Postale 190, 10015 Ivrea
  • Servizio Clienti Vodafone, Casella Postale 109, 14100 Asti
Modulo diritto di ripensamento per servizi di telefonia mobile Vodafone

Disdetta Vodafone per rimodulazione

In caso di modifiche contrattuali unilaterali da parte di Vodafone si ha l’opportunità di recedere dal contratto senza penali né costi di disattivazione inserendo come causale di recesso la dicitura “modifica delle condizioni contrattuali”.

Per modifica unilaterale delle condizioni contrattuali (o rimodulazione) si intende l’aumento del costo mensile dell’offerta. Vodafone è chiamata ad avvisare gli utenti di rete fissa o mobile in fattura o tramite SMS. In genere la comunicazione viene trasmessa due mesi prima della rimodulazione. L’utente ha inoltre diritto a passare ad altro operatore mantenendo il proprio numero.

Se è vostra intenzione dare la disdetta per il vecchio contratto ma desiderata restare con l’operatore anglosassone, vi consigliamo di dare un’occhiata alle migliori offerte Vodafone del mese per vecchi e nuovi clienti.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti

Argomenti:

Vodafone Adsl Disdetta

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.