Coppa Italia 2019/2020, semifinale rinviata: quando si giocherà e conseguenze

Rinviate le partite delle semifinali di Coppa Italia 2019/2020: le sfide previste per oggi 4 e 5 marzo non si giocheranno a causa delle ripercussioni del coronavirus.

Coppa Italia 2019/2020, semifinale rinviata: quando si giocherà e conseguenze

Anche la Coppa Italia 2019/2020 colpita dal coronavirus: rinviata la semifinale di ritorno prevista per il 4-5 marzo che non si giocherà e che è rimandata a data da destinarsi. Quando potrebbero giocarsi le sfide perse come Juventus-Milan e Napoli-Inter e a quando potrebbe slittare la finale?

Domande a cui è difficile dare una risposta e le cui conseguenze sono complicate da prevedere: l’attuazione delle politiche di sicurezza in merito al coronavirus in Italia potrebbe portare conseguenze nefaste sull’intero mondo del calcio italiano, come la sospensione totale delle coppe e del campionato attualmente in corso.

Dopo l’annullamento di Juventus-Milan è la volta di Napoli-Inter, avvenuto dopo il rifiuto di De Laurentis (presidente del Napoli) di giocare la partita a porte chiuse (scelta giudicata come uno svantaggio per il Napoli che, nel turno di andata, ha giocato la partita con la presenza dei tifosi nello stadio in casa dell’Inter).

Quando e a che ora vedere le partite semifinali di Coppa Italia 2019/2020 diventa ora un mistero. Le partite sono già entrate nel vivo, ma i match hanno subito delle modifiche sostanziali a causa delle misure adottate per il coronavirus in Italia-

La Coppa Italia comporta anche alcuni guadagni importanti alla squadra vincitrice del titolo, ecco cosa potrebbe succedere ora.

Coppa Italia 2019-2020: semifinale rinviata, quando si giocheranno le partite

Difficile prevedere quando si potrebbero disputare le sfide che erano in realtà previste per il 4 e il 5 marzo.

Lo slittamento della Coppa Italia va a incastrarsi con quello di diverse partite di serie A, che ha visto rimandate diversi match di punta della 25^ e 26^ giornata di serie A.

Centrale è stato il rinvio di Juventus-Inter, che si sarebbe dovuta giocare domenica scorsa, una decisione il cui battito d’ali ha scatenato una conseguenza anche in Coppa Italia, creando un precedente. Niente porte chiuse per le partite di ritorno della semifinale, giudicate svantaggiose per le squadre che invece hanno giocato regolarmente i precedenti match.

Ora le partite in questione dovranno essere inserite in un due date, o in una data unica da qui ad aprile ma è altamente probabile che vedremo lo slittamento anche della finale di Coppa Italia inizialmente prevista per il 13 maggio. Quest’ultima potrebbe scivolare a giugno, avvicinandosi pericolosamente agli Europei 2020, la cui concomitanza pesa come un macigno sull’intero mondo del calcio italiano.

Coppa Italia 2019-2020: semifinali, quando si sarebbero dovute giocare

Le partite della semifinale si spalmeranno su quattro giorni: il 12 e il 13 febbraio abbiamo avuto i match di andata mentre il ritorno era inizialmente previsto per il 4 e 5 marzo ora rimandato a data da destinarsi,

Il calendario completo con orari di messa in onda e canale di riferimento delle varie partite era inizialmente questo.

mercoledì 5 marzo

orarioincontroemittente
20:45 Juventus-Milan RAI 1 RINVIATA

giovedì 6 marzo
orario incontro emittente
20:45 Napoli-Inter RAI 1

RINVIATA

La finale di Coppa Italia è per il momento prevista per il prossimo 13 maggio ma anche quest’ultima potrebbe essere soggetta a modifiche.

Iscriviti alla newsletter Rubriche per ricevere le news su Coppa Italia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.