“Ecco come vogliono far diventare Draghi premier” (Marco Mori) VIDEO

Il governo non durerà a lungo e vendendo agli italiani la solita situazione di emergenza potrebbe nascere una nuova maggioranza con Mario Draghi premier: il pensiero di Marco Mori raccontato durante la puntata del 14 febbraio di Memento Mori.

Già ne parlano come una sorta di “governo di salvezza nazionale”, con la politica nostrana che da tempo si starebbe interrogando su cosa possa mai accadere se, visti i venti di crisi che spirano sui giallorossi, dovesse cadere il Conte bis.

Tra le tante ipotesi circolate negli ultimi giorni, ce n’è una che secondo Marco Mori sarebbe un assoluto “pericolo” ovvero un possibile governo guidato ma Mario Draghi, figlio del recente abboccamento tra Matteo Salvini e Matteo Renzi.

Una prospettiva questa dell’ex numero uno della BCE a Palazzo Chigi che l’esponente di Vox Italia ha trattato durante la puntata del 14 febbraio di Memento Mori, il nuovo format di MoneyTV in onda sul canale YouTube di Money.it.

Per prima cosa Mori non crede che “Conte arriverà fino alla fine di questa legislatura”, con le liti tra il premier e Renzi che “non sono semplici scaramucce, magari sono una prima avvisaglia con la resa dei conti che sarà successiva oppure andremo già questa volta alla crisi”.

Visto questo feeling che parrebbe esserci tra i due Matteo, Renzi e Salvini, l’avvocato ha parlato di una possibile nuova maggioranza formata da Italia Viva, Lega, Forza Italia e magari anche Fratelli d’Italia, con Mario Draghi come premier.

Vista la nostra situazione negativa e d’emergenza - ha concluso poi Marco Mori - si può vendere al pubblico la solita questione della necessità e del senso di responsabilità che potrebbe portarci veramente Draghi o qualcuno di molto simile alla Presidenza del Consiglio”.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Mario Draghi

Condividi questo post:

“Ecco come vogliono far diventare Draghi premier” (Marco Mori) VIDEO

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.