Come essere più produttivi in 10 mosse secondo Forbes

Laura Botti

30 Gennaio 2016 - 10:39

condividi

Non volete perdere tempo prezioso? Forbes ci spiega come essere più produttivi in 10 semplici mosse.

Essere più produttivi è un sogno di molti.
Siete sommersi di lavoro? Non riuscite a trovare un attimo libero? Non preoccupatevi, esistono dei trucchetti da poter mettere in pratica per affrontare i propri impegni in una maniera più “smart” e, per così dire, “low cost”.

La rivista statunitense Forbes ha effettuato una ricerca ed ha scoperto 10 mosse per essere più efficienti sul lavoro e nella vita. Sono state intervistate 200 persone super produttive: a 7 miliardari, 30 campioni olimpionici, 20 studenti e 200 imprenditori è stato chiesto il segreto del loro successo nell’essere più produttivi.

Forbes è riuscito a ricavarne 10 preziosi consigli per essere tutti più produttivi nel lavoro e nella vita.

10 mosse per essere più produttivi - Forbes

Il saggio dice che il tempo perso non si recupera, bisogna quindi ottimizzare quello che abbiamo a disposizione. In che modo?
Ecco i 10 consigli di Forbes che potrebbero tornarvi utili per assumere uno stile di vita più produttivo.

1. Focalizzarsi sui minuti e non sulle ore
Le persone di successo sanno che non c’è niente che abbia più valore del tempo. Ogni giorno abbiamo a disposizione 1.440 minuti al giorno per svolgere le nostre attività per cui è bene sfruttarli nel miglior modo possibile.
Bisogna sempre ricordarsi che il tempo perso non può più essere recuperato e che, come ha sostenuto l’ex ginnasta statunitense Shannon Miller, si deve dominare il proprio tempo per poter dominare la propria vita.

2. Focalizzarsi solo su una cosa
Le persone super produttive sanno riconoscere le loro priorità. Bisogna quindi chiedersi, qual’è l’attività che ha il maggiore impatto per il raggiungimento del mio scopo? Una volta individuata sarà su quella attività che si dovranno investire le proprie energie e il proprio tempo.

3. Programmare le attività
Per evitare l’effetto Zeigarnik, ovvero la tendenza a ricordare con più facilità i compiti o le azioni incompiute o interrotte rispetto a quelle completate, è consigliabile programmare ogni attività da fare sul calendario. “Usa un calendario e programma la tua giornata in blocchi di 15 minuti”, suggerisce il co-fondatore di The Art of Charm Jordan Harbinger.

4. Dedicarsi a una cosa sola una volta
Quante volte apriamo una e-mail per poi chiuderla e riaprila più tardi per rispondere? Le persone di successo suggeriscono “touch it once”, ovvero di concentrarsi su una cosa una volta sola senza doverci perdere altro tempo in un momento successivo.

5. Investire sull’energia
L’energia è tutto. Non si possono aumentare i minuti del giorno ma si può aumentare la propria energia e quindi la propria attenzione e produttività. Come? Considerando il cibo come un carburante e il sonno come una guarigione.

6. Praticare una buona routine mattutina
Una grande varietà di attività può essere svolta abitualmente, appena svegli o durante la mattina, per “nutrire il proprio corpo” e prepararlo ad affrontare una nuova giornata. Tra le attività più consigliate vi sono fare una colazione salutare, leggere il giornale, fare esercizio fisico o meditazione.

7. Assegnare un “tema” ai giorni della settimana
Le persone di successo spesso assegnano a ogni giorno della settimana un certo “tema”, ovvero le attività di una specifica area che devono svolgere settimanalmente. Ad esempio si potrebbero fissare gli appuntamenti di lavoro ogni lunedì oppure occuparsi delle questioni finanziarie ogni venerdì.

8. Evitare le riunioni
Le riunioni sono notoriamente conosciute come “time killers”. Gli incontri generalmente iniziano tardi e durano a lungo per cui sarebbe preferibile evitarli ogni volta che si può. Oppure, se proprio non riuscite a scamparli almeno fate in modo che durino poco!

9. Tornare a casa per cena
C’è sempre qualcosa in più che può o deve essere fatto ma è importante anche riconoscere il momento in cui interrompere il lavoro e tornare a casa. Le persone di successo danno valore non solo al lavoro ma anche alla famiglia, all’attività fisica, agli hobbies, alle passioni.

10. Non posticipare
Cosa posso fare oggi per assicurarmi di fare la cosa giusta in futuro? Per essere più produttivi sul lavoro bisogna evitare di posticipare le attività che potrebbero sabotare o ritardare gli impegni futuri.

Argomenti

# Lavoro

Iscriviti a Money.it