Come avere Disney+ gratis (e allungare la prova di 7 giorni)

È possibile avere Disney Plus gratis? Si può attivare e allungare la prova gratuita? Ecco trucchi e consigli per avere il nuovo servizio streaming senza pagare (o pagando meno).

Come avere Disney+ gratis (e allungare la prova di 7 giorni)

Come avere Disney+ gratis senza pagare: un desiderio che accomuna diversi utenti che, curiosi di provare la nuova piattaforma streaming Disney, sperano di poter allungare la prova gratuita con un trucco simile a quanto applicato ad altri servizi rivali, e già affermati sul mercato, come Netflix e Amazon Prime Video.

Per il momento esiste solo un metodo ufficiale per vedere Disney+ gratis: la prova gratuita del servizio di 7 giorni, accanto alle offerte e alternative valide per sottoscrivere un abbonamento a prezzo scontato.

Attenzione alle truffe inoltre: Disney+ è stato soggetto fin da subito di phishing e frodi che mirano a ingannare gli utenti più ingenui e la prova gratuita potrebbe essere per molti l’esca giusta che andrebbe a nascondere sorprese decisamente poco spiacevoli.

Eliminata questa possibilità, vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere per avere Disney+ gratis o, quantomeno, in offerta.

Disney+ gratis: come funziona la prova gratuita

Disney+ potrebbe ha l’opzione di prova gratuita, sulla scia di quanto applicato da altre e più note piattaforme.

La prova gratuita di sette giorni di Disney+ dura 7 giorni: una settimana intera per farsi un’idea dei contenuti offerti dal catalogo. L’abbonamento si rinnova poi in automatico e per disattivare l’opzione bisogna dissociare il proprio metodo di pagamento.

Indubbiamente, Disney punta tutto sulla popolarità e la risonanza del proprio marchio, giudicando per il momento superfluo per gli utenti dover provare un servizio per un periodo più lungo, i cui contenuti -come i popolari classici d’animazione o film Marvel e Star Wars- sono ormai noti ai più.

All’interno dei termini e condizioni del servizio viene spiegata meglio la prova gratuita:

“Prova Gratuita. L’abbonamento al Servizio Disney+ può avere inizio con una prova gratuita. La disponibilità di una prova gratuita non è garantita e, se disponibile, lo è solo per gli utenti che non ne abbiano mai usufruito in relazione al Servizio Disney+. Il primo pagamento verrà addebitato sul mezzo di pagamento scelto immediatamente dopo la prova gratuita, salvo disdetta secondo le istruzioni riportate di seguito. L’utente può disdire l’abbonamento in qualsiasi momento prima della fine della prova gratuita. La durata della prova gratuita viene comunicata al momento della registrazione e non sarà inviata una comunicazione specifica quando la prova gratuita è terminata o sta per terminare, né all’inizio dell’abbonamento a pagamento.”

Come allungare la prova gratuita di Disney +

Avete provato Disney+ e non siete del tutto conviti? Vorreste avere più giorni per provare gratuitamente il servizio?

Per allungare la prova gratuita di Disney+ sarete costretti a ricorrere a un vecchio trucco completamente legale: cambiare account e metodo di pagamento. Attivando un nuovo profilo e associando una nuova carta prepagata potrete sfruttare altri sette giorni di prova gratuita senza dovervi necessariamente abbonare.

Il pagamento dell’abbonamento a Disney+ avviene infatti in automatico al termine dei sette giorni di prova previsti: rimuovete la vostra carta dissociandola dall’account per evitare l’addebito automatico e procedete, per quanto possibile, con l’attivazione di un nuovo profilo.

Si tratta di una soluzione temporanea e anche leggermente scomoda (non si può infatti andare avanti all’infinito attivando nuovi account). Prima o poi dovrete sottoscrivere l’offerta completa per aver accesso al catalogo o, in alternativa, seguire questi altri consigli.

Disney+ gratis con TIM

Un metodo unico e ufficiale per avere Disney+ gratis è l’offerta speciale pensata da TIM per i suoi abbonati alla linea fissa.

Chi ha all’attivo una linea internet Fibra o ADSL con TIM potrà approfittare dell’offerta speciale che permette di unire Disney Plus e TIMVISION a solo 3 euro al mese, con i primi tre mesi di servizio completamente gratuiti.

L’offerta in questione è attivabile fino al 24 maggio 2020 e permette di sfruttare 90 giorni di visione gratuita e di continuare, o disdire, l’abbonamento se non soddisfatti (pagando comunque una cifra inferiore rispetto al prezzo standard di 5,99 euro).

Disney+ gratis: come condividere l’abbonamento

La condivisione dell’abbonamento con Disney+ è un altro ottimo metodo per sfruttare il servizio pagando meno o, in alcuni casi, in modo completamente gratuito.

Su Disney Plus si possono infatti avere fino a sette profili utente, ognuno con la propria lista di contenuti da guardare, e quattro dispositivi connessi contemporaneamente. Questo permette di dividere per quattro i costi dell’abbonamento mensile o dell’annuale da 69,99 euro (che viene di conseguenza 17,50 euro a testa).

Se siete fortunati potete contare sulla generosità di un amico o di un parente che potrebbe affidarvi un accesso in modo completamente gratuito, facendosi carico dei costi.

Disney+ gratis: alternative illegali

Queste sono, al momento, le uniche alternative per accedere a Disney+ senza pagare, o sfruttando alcune offerte.

Altri metodi si rifanno al mondo dello streaming illegale, scelta che noi di Money.it sconsigliamo caldamente non solo per le serie conseguenze penali, ma anche per la scarsa qualità audio/video dei contenuti spesso scaricati da piattaforme non sicure.

Affidarsi a questo tipo di soluzioni è molto più complicato rispetto alla praticità offerta da Disney Plus, disponibile su varie piattaforme (tra cui Smart TV, smartphone e tablet) e richiede all’utente stesso di scaricare ogni singolo film o puntata di una serie TV a parte, inoltrandosi spesso in vie non del tutto ortodosse.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Disney+

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.