Chi è Alessandro Benetton, dal business di famiglia a pioniere del private equity in Italia

Flavia Provenzani

28/05/2018

28/05/2018 - 15:52

condividi

Vita, carriera e obiettivi professionali di Alessandro Benetton, dalla gestione del business di famiglia a pioniere del private equity in Italia.

Alessandro Benetton, classe 1964, è un imprenditore italiano, presidente del Gruppo Benetton da aprile 2012 a maggio 2014, fondatore di 21 Investimenti S.p.A. e di Atlantia (ATL), società leader nel settore delle infrastrutture autostradali e aeroportuali.

Alessandro è figlio del noto imprenditore Luciano Benetton, noto imprenditore e fondatore del Gruppo Benetton, specializzata nel settore abbigliamento. La sua carriera, partita alla guida dei business di famiglia, si è trasformata rapidamente in un’ascesa nel mondo degli investimenti.

Vediamo chi è Alessandro Benetton, dalla sua carriera ai suoi maggiori obiettivi professionali raggiunti.

Chi è Alessandro Benetton

La sua formazione accademica ha avuto luogo negli Stanti Uniti. Si è laureato alla Boston University nel 1987 con una laurea in Business Administration e ha conseguito un master in Business Administration ad Harvard nel 1991.

Nel 1992 Alessandro Benetton fonda 21 Investimenti S.p.A - ad oggi il Gruppo europeo ha sede a Treviso, Milano, Parigi, Ginevra e Varsavia. Benetton è stato uno dei pionieri del private equity in Italia. Tra le aziende che ha rilanciato con successo troviamo Pittarosso e la catena The Space Cinema.

Alessandro e la Benetton Formula

È stato presidente di Benetton Formula, società costruttrice acquisita da Renault nel 2000, dal 1988 al 1998. I suoi anni di presidenza sono stati contrassegnati da varie vittorie della Formula 1 (26 sulle 27 totali del team), tra cui due titoli mondiali vinti con Michael Schumacher nel 1994 e 1995, una vittoria tra i costruttori nel 1995 e una collaborazione con Nelson Piquet, Jean Alesi, Riccardo Patrese, Alessandro Nannini.

Da Goldman Sachs al Gruppo Benetton

Dal 1988 al 1989 ha lavorato nel dipartimento Global Finance presso Goldman Sachs International a Londra come analista nei settori Mergers & Acquisitions (Fusioni & Acquisizioni) e Equity Offering.
Nel 2012, Luciano Benetton ha ceduto la presidenza del Gruppo Benetton al figlio maggiore Alessandro, ruolo che ricoprirà per due anni, dal 2012 al 2014.

Nel 2016, Alessandro Benetton si è dimesso dal Consiglio di amministrazione del Gruppo Benetton a causa delle differenze riscontrate con le nuove strategie dell’azienda.

Gli altri incarichi

È membro del comitato consultivo del Robert Bosch International Beteiligungen AG a Zurigo, il segmento specializzato in consulenza della holding svizzera per le attività estere del gruppo Bosch. Attualmente è anche membro del Consiglio di Amministrazione di Edizione Srl e Autogrill SpA.

Nel giugno 2017 è diventato Presidente della Fondazione Cortina 2021, ente responsabile dell’organizzazione del campionato mondiale di sci alpino FIS in programma a Cortina d’Ampezzo (BL) a gennaio 2021.

Vita privata

Alessandro è il figlio di Luciano Benetton e Maria Teresa Maestri. È sposato con l’ex campionessa olimpica e mondiale di sci alpino Deborah Compagnoni, con la quale ha tre figli: Agnese, Tobias e Luce. È coinvolto in una varietà di sport a livello agonistico, in particolare nello sci alpino (è un allenatore della Federazione italiana sport invernali) e nel kite surf. È un grande estimatore e collezionista di arte moderna.

Nel 2010 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.