Breakout trading: entrare subito o attendere il pullback?

La strategia del breakout piace, eccome. Tuttavia al trader resta sempre il dilemma: “Entrare immediatamente dopo il break o attendere un pullback?”

Breakout trading: entrare subito o attendere il pullback?

La strategia del breakout ha sempre affascinato i trader di ogni angolo del pianeta, sebbene vada maneggiata con molta cura soprattutto se utilizzata nel mercato intraday. Questo perché i mercati finanziari sono pieni di trappole orchestrate con grande maestria dai cosiddetti “large traders”, ovvero le “mani forti” del mercato. Si tratta di operatori istituzionali che in genere corrispondono a fondi speculativi, grossi proprietary traders, divisioni di trading di banche d’affari e così via. La mole di denaro che sono in grado di spostare in pochi istanti è ragguardevole, anche nell’ordine di centinaia di milioni di dollari!

Ecco perché questi investitori istituzionali riescono a fare il bello e il cattivo tempo sui mercati, creando una vera e propria “pista dei soldi” nella quale, però, spesso i piccoli trader retail vengono intrappolati troppo facilmente. I falsi breakout sono l’esempio più lampante della situazione appena descritta. Entrare subito sul breakout espone quindi il trader al rischio che quel breakout non sia realmente una vera rottura di un livello chiave. Inoltre potrebbe non essere confortevole – da un punto di vista della gestione del rapporto rischio/beneficio – entrare immediatamente dopo il breakout senza che vi sia un segnale di conferma.

A questo punto l’entrata sul pullback meglio si presta all’attività di quei trader più conservativi, che preferiscono perdere un’occasione in più piuttosto che posizionarsi sul mercato senza avere un punto di ingresso comodo per gestire al meglio il risk/reward ratio. Il “return move” nei pressi del punto di breakout può essere la soluzione ideale per godere di piccoli rischi ed elevati rendimenti potenziali, soprattutto se si opera su un time frame a 4 ore o a 60 minuti.

Alla prossima pillola!

Nicola D’Antuono

logo Scuola di Trading

La versione completa delle Pillole di Trading
è disponibile su Scuola di Trading a soli 10€ al mese


Il primo mese è gratuito, iscriviti su Scuoladitrading.it!

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.