Borsa Italiana: le strategie operative secondo l’analisi tecnica

La giornata si apre all’insegna del rialzo per l’indice FTSE Mib. L’Ufficio studi di Money.it si è focalizzato su alcuni titoli quotati a Piazza Affari che presentano i migliori spunti tecnici per l’operatività odierna. Focus su Saipem e Mediaset

Borsa Italiana: le strategie operative secondo l'analisi tecnica

L’indice FTSE Mib al momento si attesta a 20.556,50 punti in progresso dello 0,32%.

Il sentiment di mercato è positivo dopo la notizia che gli Usa non applicheranno i dazi al Messico. E’ stato infatti raggiungimento un accordo sull’immigrazione tra Stati Uniti e Messico, che ha scongiurato l’imposizione di dazi al 5% sui prodotti messicani negli Usa.

Restano tuttavia sullo sfondo le tensioni tra Pechino e Washington che non sembrano destinate ad allentarsi. Sul fronte macro, ieri si è assistito ad un calo della produzione industriale italiana ad aprile: l’indice ha registrato una flessione dello 0,7% rispetto a marzo e dell’1,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In Gran Bretagna il dato è stato negativo addirittura del 2,7% su base mensile e dell’1% su base annua.

In questo contesto, per quanto riguarda le strategie operative sui titoli di Piazza Affari, l’Ufficio studi di Money.it ha condotto la consueta analisi tecnica su alcune azioni interessanti dal punto di vista grafico: focus su Saipem e Mediaset.

  • Saipem: ieri il titolo ha segnato una performance dell’1,76% a 4,2 euro, promossa a hold da Jefferies con prezzo obiettivo che passa da 4,4 a 4,65 euro. A livello grafico i corsi stanno per invalidare il segnale ribassista disegnato il 5 giugno scorso (Shooting star). Un eventuale tale violazione del massimo di questa barra ed un sorpasso della media mobile a 200 giorni transitante a 4,35 euro darebbe spazio all’implementazione di strategie rialziste con obiettivo a 5 euro.
  • Mediaset: il titolo del FTSE Mid Cap è in evidenza a Piazza Affari. I Cda della società e della controllata Mediaset Espana Comunicacion hanno deliberato venerdì scorso di proporre ai rispettivi azionisti la creazione di una nuova holding MediaForEurope attraverso la fusione transfrontaliera per incorporazione di Mediaset e Mediaset Espana in Mediaset Investment, società di diritto olandese interamente e direttamente controllata da Mediaset e avviare la creazione del polo europeo della tv generalista free che potrebbe coinvolgere anche il network tedesco ProsiebenSat.1. A livello tecnico attenzione al pattern che si è completato ieri (Shooting Star) che potrebbe portare ad un ritracciamento di breve in prossimità della media mobile semplice a 200 giorni.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Borsa Italiana

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.