Blocco auto Torino, divieto alla circolazione per le auto Diesel

Torino, blocco delle auto più inquinanti: da gennaio si fermano i Diesel Euro 3 e precedenti.

Blocco auto Torino, divieto alla circolazione per le auto Diesel

A Torino arriva il blocco delle auto più inquinanti, come annunciato nella manovra che che colpirà circa 37 milioni di auto in Italia, quasi un terzo del parco circolante nazionale.

Multe salate in arrivo - 80 euro - per chi circolerà nonostante i divieti, studiati per tutelare prima di tutto la qualità dell’aria delle nostre città. Per questo i veicoli più colpiti saranno i Diesel, ormai destinati a scomparire dalle strade dopo gli scandali sulle emissioni.

Le auto con motore a gasolio fino a Euro 4 non potranno più circolare in città, ma la norma si estenderà anche alle Euro 5 nei prossimi anni. Torino si è già preparata al blocco delle auto, visto che secondo il Centro Studi e Statistiche Unrae, nel capoluogo piemontese il calo delle immatricolazioni delle auto Diesel è calato del 37,4% nei primi otto mesi di quest’anno.

Auto Diesel, blocco del traffico a Torino

In Piemonte, come in Lombardia e Veneto, il divieto partirà dal 2019 e riguarderà inizialmente le auto Diesel Euro 0, 1, 2 e 3. Soltanto successivamente, entro il 2020, dovranno fermarsi anche le Euro 4, mentre entro il 2025 le Euro 5.

L’obiettivo è di migliorare l’efficienza del parco auto, e attualmente sono in fase di valutazione alcune manovre per agevolare la rottamazione fino ai mezzi Euro 3, con incentivi per veicoli a metano, ibridi o elettrici, iniziando prima dalle piccole aziende e poi arrivando anche ai privati.

Il 15 ottobre è scattato il blocco totale e definitivo di tutti i veicoli Euro 0 compresi ciclomotori e motocicli (fino al 31 marzo), che non potranno più circolare.

Dal lunedì al venerdì e dalle 8 alle 19, si fermano anche i diesel euro 1 e 2 tutto l’anno, mentre gli euro 3 per sei mesi, siano essi ad uso persone (M1) o merci (N1, N2, N3).

Per gli euro 1, 2 e 3 diesel sono esenti i veicoli per operatori mercatali e artigiani tra le 8 e le 8,30 e tra le 14 e le 16 (15-17 sabato e festivi), fino al 1/10/2019.

Blocco auto Torino

Lo stop alla circolazione dei veicoli più inquinanti inizierà a Torino già da questo inverno. Da gennaio 2019 partirà il divieto al transito in città a tutti i veicoli Diesel Euro 3 e precedenti.

Il comune di Torino ha specificato che l’obiettivo primario è lo svecchiamento del parco auto, una difficoltà condivisa in tutta Italia che può vantare le auto circolanti più vecchie d’Europa.

Per fare questo potrebbero arrivare dei contributi per favorire la conversione dei veicoli commerciali di piccole e medie dimensioni utilizzati delle imprese, consentendo l’installazione di impianti GPL.

Come a Milano, potrebbero arrivare delle deroghe per i cittadini che dovranno recarsi presso le stazioni ferroviarie. Dal 2020 si fermeranno le auto Euro 4.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Viabilità

Argomenti:

Viabilità

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.