Bill Gates predice le prossime due minacce: cosa aspettarsi dopo la pandemia

Martino Grassi

9 Febbraio 2021 - 13:53

condividi

Bill Gates torna a fare delle previsioni su quelle che saranno le prossime due minacce che l’umanità dovrà affrontare nell’epoca post pandemia.

Bill Gates predice le prossime due minacce: cosa aspettarsi dopo la pandemia

Il magnate di Microsoft torna a fare delle previsioni su quelle che saranno le prossime minacce che si dovranno fronteggiare nel futuro, nel periodo che seguirà quello della pandemia.

Il celebre miliardario, da sempre in prima linea nella lotta contro il coronavirus, aveva già lanciato l’allarme nel 2015, affermando che in futuro una pandemia causata da un virus respiratorio avrebbe colpito il mondo intero. Adesso Bill Gates propone delle nuove predizioni nel corso di un’intervista al canale YouTube Veritasium. Ecco dunque cosa aspettarsi secondo il patron di Microsoft.

Bill Gates predice le prossime due minacce

Il multimiliardario Bill Gates è sicuro che il mondo non sia pronto per fronteggiare una nuova pandemia, che potrebbe essere addirittura 10 volte peggiore rispetto a quella di adesso. Qualche tempo fa aveva infatti dichiarato:

“Non siamo pronti per la prossima pandemia. Spero che tra due anni la situazione sarà diversa. Vaccini, test, medicinali, epidemiologia, monitoraggio: ci sono molte cose che si possono fare”.

Oltre ai rischi sanitari, tuttavia, ci sono altre minacce che gravano sull’umanità ed è dunque necessario che il mondo si prepari ad affrontarle. Ecco quali sono le prossime due catastrofi che si potrebbero verificare secondo Bill Gates.

Il cambiamento climatico

Una delle due principali minacce che si dovranno affrontare riguarda il cambiamento climatico, spiega Bill Gates. I cambiamenti ambientali che si stanno verificando infatti sono responsabili di un bilancio di vittime superiore rispetto a quello che abbiamo avuto nel corso della pandemia:

«Una è il cambiamento climatico, ogni anno avrebbe un bilancio delle vittime ancora maggiore di quello che abbiamo avuto in questa pandemia».

Nel corso degli ultimi anni si sono moltiplicate le proteste verso una maggiore attenzione nei confronti del cambiamento climatico, ma questo potrebbe non essere sufficiente, è infatti necessario che i governi elaborino delle politiche green in grado di attuare una vera lotta la Climate Change.

Il bioterrorismo

L’altra minaccia di cui nessuno vuole parlare, continua ancora Bill Gates, è quella del bioterrorismo: “Qualcuno che vuole fare danni potrebbe creare un virus: la possibilità di incappare in questo è più alta che finire in un’epidemia causata naturalmente come quella attuale”.

Il miliardario è certo che ci saranno molte altre epidemie, dal momento che gli essere umani interagiscono con gli animali e altre specie, e i virus stanno iniziando ad oltrepassare la barriera. Per questo motivo è necessario che il mondo si faccia trovare preparato per non avere “un numero di morti a quello che abbiamo oggi”.

Argomenti

Iscriviti a Money.it