Batman Arkham Knight: un capitolo tecnicamente mozzafiato

Batman Arkham Knight ci porta ancora una volta nei panni del cavaliere oscuro, assicurando non poche novità di gameplay e un livello di dettaglio equiparabile.

Il nuovo Batman Arkham Knight sarà in uscita il 23 giugno 2015, ma le impressioni su questo nuovo titolo dell’uomo pipistrello sviluppato da Rocksteady, sono davvero buone visto soprattutto l’altissimo livello di dettaglio delle prime immagini di gameplay del gioco.

Il cavalere oscuro e la batmobile tornano in grande stile

Incredibile quanta attenzioine ai dettagli i ragazzi di Rocksteady abbiano messo della creazione del cavaliere oscuro e della potentissima batmobile.
In questo capitolo la batmobile rappresenta un innovazione nel gameplay davvero interessante, con scontri a fuoco con i veivoli nemici che lanciano l’offensiva con dei missili, i quali attraverso un sensore di posizione dovranno essere evitati dal videogiocatore che nel frattempo sta decimando le fila nemiche con le potenti armi presenti sulla batmobile.

Il livello grafico dell’armatura e della batmobile è davvero eccezionale che stupisce e cattura con un framerate che non cala neanche nelle situazioni più concitate rappresentando un grande punto di forza di Batman arkham knight.

Un Arkham dal livello di dettaglio sbalorditivo
Il mondo di Arkham raggiunge davvero una notevole complessità strutturale e poligonale, con edifici capaci di estendersi in grandi altezze e la possibilità di interagire con porte, finestre, cunicoli che ci portano all’interno di nuove location dal livello grafico assurdo in un modo immediato e fluido

Il sistema di combattimento del cavaliere oscuro
Il sistema di combattimento di Batman: Arkham Knight assomiglia molto a quello visto nei precedenti capitoli, potendo ancora passare da un nemico ad un altro sferrando potenti mosse corpo a corpo, ora in un modo ancora più fluido e con la presenza di nuove tecniche implementabili durante la campagna.

Il sistema di combattimento è certamente un punto di forza della seri sull’uomo pipistrello, e ora come non mai l’azione è frenetica e ci porta continuamente da un combattimento ad un altro spostandoci anche tra varie ambientazioni e tipi di nemici.
L’uso del rampino è molto utile e spettacolare con Batman che raggiunge vette elevate in un unico movimento o sfruttando la spinta della batmobile che spinge il cavaliere oscuro in aria ad una notevole distanza.

In questo Batman si potrà anche derubare i nemici dell’arma che impugno per utilizzarla con forza contro di loro, ed utilizzare lo scenario per compiere violenti e spettacolari takedown.

La batmobile co-protagonista irrefrenabile
La batmobile rappresenta una grande versatilità nell’azione, con la possibilità di
richiamarla attraverso il telecomando in dotazione del cavaliere oscuro, sia per fornire un supporto nei combattimenti grazie ad un cannone che spara proiettili paralizzanti.

Il potente gancio può essere usato per abbattere pareti, sollevare oggetti pesanti e distruggere i tubi del vapore che impedivano l’accesso al protagonista ad alcune zone, rappresentando un aggiunta al gameplay che Rocksteady ha potuto innestare in questo nuovo capitolo con efficacia.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Argomenti:

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.