Back to the 2022: video super Hero (Niccolò Di Vito)

Claudia Mustillo

10 Gennaio 2022 - 13:30

condividi

Il contenuto regna sovrano e in un mare di contenuti, come fare un video che possa catturare davvero attenzione e interesse del pubblico? Ce lo racconta Niccolò Di Vito, esperto del settore.

Il contenuto è il file rouge che lega tutti i media e che li rende così potenti agli occhi del pubblico. Al centro c’è sempre un contenuto, che sia un video o un’immagine, che attrae l’utente - o il pubblico - e lo attira a sé, lo emoziona, lo intrattiene e poi lo spinge verso quella o quell’altra direzione. È il contenuto che regna sovrano, content is the King, e che deve essere veicolato con il giusto formato per il giusto mezzo di comunicazione.

I video, soprattutto negli ultimi anni, sono diventati uno dei contenuti preferiti dai creator e dal pubblico. Sicuramente il video, come dimostra il cinema, permette di attrarre lo spettatore, di catturarlo e trascinarlo in un mondo parallelo, per vivere emozioni e divertirsi. Anche le parole hanno questo potere, ma le immagini permettono di viaggiare in modo più rapido e d’immedesimarsi ancora di più nei protagonisti. Ma in un mondo in cui tutto è contenuto, intrattenimento e in cui le persone sono costantemente stimolate e attratte, come si può catturare l’attenzione e soprattutto non perderla? È ancora possibile trasformare l’attenzione degli spettatori in vero interesse?

Niccolò Di Vito, produce e dirige di video corporate e commercial da oltre 13 anni con il suo Studio Riprese Firenze, ci guiderà nei trend del 2022 per chi vuole fare video che abbiano successo in questo mare di contenuti.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it