Auto elettrica a 9000 euro, Renault spazza via la concorrenza

Renault lancia la sfida alla mobilità elettrica con un mini suv con 250 km di autonomia e un prezzo a partire da 9000 euro. Sarà costruito e venduto in Cina a fine 2019, poi arriverà in Europa.

Auto elettrica a 9000 euro, Renault spazza via la concorrenza

Le auto elettriche hanno il difetto di non essere economiche, forse il maggior deterrente all’acquisto che frena il grande pubblico. Le case automobilistiche sono a lavoro, ma molto dipende dal prezzo delle batterie, che scenderà solo a partire dal 2024.

Renault ha l’occasione di bruciare la concorrenza: a fine 2019 lancerà in Cina un mini suv completamente elettrico ad un prezzo di 9000 euro e 250 km di autonomia.

L’auto deriverà dalla concept K-ZE Concept, punto di partenza appena presentato per la futura gamma elettrica chiamato Drive the Future, e arriverà anche in Europa. La casa francese può quindi mettere a frutto l’esperienza ottenuta finora con la Twizy, lanciata nel 2011.

Auto elettrica a 9000 euro, Renault sfida tutti

A lungo Elon Musk ha promosso la sua Tesla Model 3 come l’auto rivoluzionaria che avrebbe portato la mobilità elettrica al grande pubblico, ma Renault può soffiargli il primato.

Mentre il programma aziendale prevede dal 2020 l’elettrificazione della gamma, con Clio, Captur e Mégane in versione ibrida o ibrida plug-in, il salto di qualità potrebbe essere il nuovo modello completamente elettrico.

La Cina infatti è un mercato in crescita destinato a diventare il primo al mondo per auto elettriche, e da lì partirà l’offensiva Renault prima di sbarcare in Europa, dove di fatto manca un’offerta elettrica low-cost. Il settore adesso è occupato dalle case premium, che possono proporre ai loro clienti auto dal grande prezzo a causa della tecnologia elettrica, mentre sulle fasce inferiori manca ancora l’offerta.

Renault prepara l’auto elettrica perfetta

Avrà la forma di un suv, che è riconosciuto a livello mondiale come il formato preferito dal mercato, sarà completamente elettrica con un’autonomia di 250 km e sarà soprattutto economica.

Anche se il prezzo finale in Europa sarà il doppio dell’equivalente proposto in Cina, e quindi di 18000 euro, l’auto sarà comunque l’elettrica più economica sul mercato, considerato l’equipaggiamento di serie di alto livello con sensori di parcheggio posteriore, telecamera per la retromarcia e un display centrale con navigatore e infotainment.

Inoltre avrà un doppio sistema di ricarica: potrà essere attaccata alle colonnine di ricarica ma anche alle semplici prese di corrente come un cellulare.

La K-ZE sarà costruita in Cina da e-GT New Energy Automotive Co, la joint venture tra Dongfeng Motor Group e Nissan.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Renault

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.