Area C Milano: mappa, orari e costi

Vediamo come funziona la zona a traffico limitato Cerchia dei Bastioni di Milano con gli orari di attivazione, i costi e le auto che non possono accedervi.

Area C Milano: mappa, orari e costi

L’Area C Milano è la zona a traffico limitato che comprende il centro storico della città, una porzione molto contenuta della metropoli che è contenuta a sua volta nella più ampia Area B. Rispetto a quest’ultima, che ha il colore distintivo blu, l’Area C è segnalata col colore verde.

Questa chiusura al traffico è nata per migliorare la qualità dell’aria in città, e quindi per tutelare la salute e la vivibilità.

Si tratta di una mappa all’interno del perimetro cittadino delimitata da 43 varchi sorvegliati da telecamere e che corrisponde alla Cerchia dei Bastioni.

L’Area C a Milano è attiva nei giorni feriali e non è chiusa a tutti i tipi di veicoli: alcuni possono entrare liberamente e gratis, mentre per altri veicoli l’accesso all’Area C è consentito solo dietro pagamento di un tagliando a validità giornaliera.

Ecco tutte le informazioni utili sull’Area C Milano: mappa varchi, orari, modi per entrare, costi del ticket e veicoli vietati alla circolazione.

Area C Milano: orari e giorni ZTL attiva

L’Area C è attiva dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30. L’accesso alla ZTL è libero per tutti i veicoli il sabato, la domenica e nei giorni festivi.

Area C Milano, quali auto non possono entrare?

Dal 1° ottobre 2019 l’Area C è interessata da alcune novità. Non possono più entrare nella ZTL, neanche a pagamento:

  • veicoli Euro 4 Diesel di proprietà dei residenti
  • veicoli Euro 1 Benzina

È vietato l’accesso all’Area C per i seguenti mezzi:

Autoveicoli di residenti (M1)

  • Euro 4 Diesel senza FAP
  • Euro 3, 4 Diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,0045 g/km
  • Euro 4 Diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione
    * Euro 0, 1, 2, 3, 4 Diesel con FAP after-market installato dopo il 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4

Autoveicoli Taxi e NCC fino a 9 posti (M1)

  • Euro 4 Diesel senza FAP
  • Euro 3, 4 Diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,0045 g/km
  • Euro 4 Diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione
  • Euro 0, 1, 2, 3, 4 Diesel con FAP after-market installato dopo il 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4

Autoveicoli per trasporto cose (N1, N2, N3)

  • Euro 1 Benzina
  • Euro 3, 4 leggeri Diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,0045 g/km
  • Euro 4 leggeri Diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione
  • Euro 0, 1, 2, 3, 4 leggeri Diesel con FAP after-market installato dopo il 30.04.2019 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4
  • Euro III, IV pesanti Diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh
  • Euro IV pesanti Diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione
  • Euro 0, I, II, III, IV pesanti Diesel con FAP after-market installato dopo il 30.04.2019 e con classe massa particolato pari almeno a Euro IV

Autoveicoli per trasporto persone (M2, M3) non adibiti a servizio di trasporto pubblico

  • Euro I Benzina
  • Euro III, IV Diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh
  • Euro IV Diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione
  • Euro 0, I, II, III, IV Diesel con FAP after-market installato dopo 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro IV

Motoveicoli e Ciclomotori
* a gasolio di classe Euro 0, 1 (rif. Art. 53 «Nuovo codice della strada» - quali ad esempio motocicli, motocarrozzette, quadricicli a motore, ecc).

Area C Milano: chi può entrare a pagamento

Tutti gli altri veicoli non presenti nella lista di quelli a cui è vietato l’accesso possono entrare in Area C pagando un ticket. Dopo l’acquisto, il proprietario del mezzo dovrà attivarlo, ossia associare il codice del ticket alla targa. Con il ticket si può entrare e uscire dall’Area C con lo stesso veicolo tutte le volte che si vuole nella stessa giornata (ha durata giornaliera).

I veicoli di proprietà di residenti ed equiparati possono entrare nell’Area C gratuitamente per i primi 40 accessi, poi pagheranno 2 euro, tutti gli altri pagano 5 euro.

Gli NCC pagano 40 euro fino a 8 metri di lunghezza, 65 fino ai 10,50 metri di lunghezza e 100 euro oltre i 10.50 metri.

I veicoli ibridi ed elettrici, fino al 30 settembre 2022 non pagano l’accesso e possono accedere all’Area C liberamente. Per conoscere classe e valore del proprio veicolo basta consultare il libretto di circolazione al campo di riferimento J per la classe del veicolo, e al campo V7 per il valore delle emissioni CO2.

Area C Milano, mappa e varchi

A delimitare la Cerchia dei Bastioni ci sono 43 varchi, di cui 7 riservati al trasporto pubblico.

  • corso di Porta Romana
  • corso di Porta Vittoria (carreggiata laterale)
  • corso Garibaldi
  • corso Genova
  • corso Monforte
  • corso Venezia
  • piazza Sant’Agostino
  • via Aurispa
  • via Ausonio
  • via Bandello
  • via Baretti
  • via Bazzoni
  • via Besana
  • via Bianca di Savoia
  • via Boccaccio
  • via Castelfidardo
  • via Curtatone
  • via di Porta Tenaglia
  • via Legnano
  • via Madre Cabrini
  • via Mascagni
  • via Mascheroni
  • via Melegnano
  • via Milazzo
  • via Monti
  • via Moscova
  • via Panzeri
  • via Ronzoni
  • via Rossini
  • via San Vittore
  • via Servio Tullio
  • via Turati
  • via Venti Settembre
  • via Vitali
  • via Volta
  • viale Milton

Varchi per il trasporto pubblico

  • corso di Porta Ticinese
  • corso di Porta Vigentina
  • corso di Porta Vittoria (carreggiata centrale)
  • corso Italia
  • corso Magenta
  • via degli Olivetani
  • via Lamarmora


Mappa varchi Area C Milano

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Viabilità

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.