Andare short e long: definizione e significato

Cosa significa andare long o short? Ecco la definizione di posizione lunga e di posizione corta e capiamo cosa vuol dire andare short o long

Andare short e long: definizione e significato

Cosa significa andare short o long? Cosa sono le posizioni lunghe o corte? Queste sono le domande che i chi si avvicina per la prima volta al mondo del trading si pone.

Se si vuole fare trading, è necessario sapere cosa significa andare short o andare long.

  • Andare short è traducibile come “andare corto” e significa vendere.
  • Andare long è traducibile come “andare lungo” e significa acquistare.

Vediamo più nel dettaglio il significato di questi termini. Per essere pronti a fare i primi passi nel mondo del trading non si potrà prescindere dal conoscere perfettamente questa terminologia.

Vi consigliamo di leggere anche Forex: glossario dei termini tecnici, in modo da avere una panoramica chiara sui termini più usati nel Forex trading.

Andare long o short: significato di andare lunghi o corti

Prendendo come esempio il mercato del Forex, andare long su Eur/Usd vuol dire acquistare Euro vendendo Dollari Usa, puntando ad un apprezzamento (aumento di valore) della moneta unica.

In questo caso l’aspettativa è di un aumento del valore del cambio.

Si avrà quindi una visione rialzista del mercato.

Andare short su Eur/Usd vuol dire vendere Euro acquistando Dollari americani, puntando quindi un apprezzamento del biglietto verde nei confronti della moneta unica. In questo caso l’aspettativa è di una diminuzione di valore del cambio.

Si aprirà quindi una posizione che mira a una flessione del prezzo. La visione che il trader avrà del mercato sarà ribassista.

Se credi che Andrai Il contratto di apertura Il contratto di chiusura
Il prezzo aumenterà Long Compra (buy) Vendi (sell)
Il prezzo scenderà Short Vendi (sell) Compra (buy)

Andare long o short, significato: esempio pratico

Nel caso in cui ancora non vi fosse chiara la situazione vi proponiamo un esempio, in modo da chiarire ogni dubbio rimasto.
Esempio pratico:

Eur/Usd quota 1,1350

Scenario rialzista: LONG
Se la mia aspettativa è relativa ad un apprezzamento del cambio (es. 1,14) allora andrò long sul cambio, aprendo una posizione lunga.

Scenario ribassista: SHORT
Se la mia aspettativa è relativa ad una deprezzamento del cambio (es.1,13) allora andrò short sul cambio, aprendo una posizione corta.

Iscriviti alla newsletter Formazione Finanziaria

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.