Analisi tecnica e Grafico: Dollaro Australiano Dollaro USA

Pubblicato il 25 settembre 2018

Analisi tecnica e grafico Dollaro Australiano Dollaro USA
Valori
Ultimo prezzo 0,7242
Variazione -0,14%
Max (52 settimane) 0,8136
Min (52 settimane) 0,71
Indicatori
MM200 0,76
RSI 14 49,57
MACD -0,003
Performance
1 settimana 0,32%
1 mese -1,48%
3 mesi -2,32%

Analisi Forex: AUD/USD, Evening star per un nuovo ribasso

Il recente momentum positivo dell’Aussie è stato interrotto da un pattern ribassista. Valutiamo le strategie operative

Il cambio AUD/USD torna a mostrare debolezza dopo il recente rialzo della scorsa settimana. Dopo il massimo relativo formatosi con la candela doji del 23 settembre si è creato un pattern Evening star che, al momento della scrittura, sta favorendo un calo delle quotazioni in linea con l’andamento generale del cambio, ormai in un trend ribassista dai top segnati lo scorso gennaio in area 0,8136.

A denotare debolezza anche il fatto che il recente impulso rialzista, considerabile come movimento di ritracciamento dell’ultima gamba ribassista, non abbia avuto la forza di raggiungere il precedente livello statico a quota 0,7329, testato diverse volte dal prezzo nei mesi di giugno, luglio e poi ad agosto in veste di resistenza statica.

Alla luce del trend di lungo termine, si privilegia un’operatività di tipo ribassista. Una rottura del minimo della candela del 19 settembre a 0,7209 potrebbe portare le quotazioni dapprima al test del livello statico a 0,7160 e successivamente ai minimi di periodo a 0,7085.

Se la view negativa dovesse invece rivelarsi errata, una chiusura al di sopra del livello statico a 0,7329 favorirebbe l’ingresso a mercato di nuovi compratori i quali potrebbero portare le quotazioni ai massimi segnati nel mese di giugno a quota 0,7484 (primo target) e a 0,7677 dopo (target finale).

Tuttavia, nel caso si volessero implementare strategie di natura rialzista, bisognerà fare attenzione alla trendline discendente di lungo periodo che collega i principali massimi della tendenza ribassista, ora transitante a 0,7369.

SCENARIO LONG

Long da 0,7329 con stop loss fissato a 0,7209, target intermedio 0,7484, target finale 0,7677.

SCENARIO SHORT

Short da 0,7209 con stop loss fissato a 0,7304, target intermedio a 0,7160, target finale 0,7085.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.