Agenzie per il lavoro: come funzionano e quali sono le più importanti

Giorgia Bonamoneta

25 Dicembre 2021 - 12:03

condividi

Per cercare lavoro ci sono diversi metodi, tra questi esiste l’Agenzia per il lavoro (o Agenzia interinale). Ma come funzionano e quali sono i nomi leader del settore?

Agenzie per il lavoro: come funzionano e quali sono le più importanti

Le Agenzie per il lavoro (o interinali) hanno lo scopo di aiutare la persona disoccupata, neo diplomata o occupata in cerca di una diversa attività a cercare lavoro. Fanno da intermediari, ma non solo, fungono da veri e propri portali di lavoro tanto per i singoli quanto per le aziende in cerca di un dipendente qualificato.

Una volta usciti dalla scuola, dall’Università o da un impiego, la necessità di cercare un lavoro porta in molti verso siti di diversa natura o verso i Centri per l’Impiego. Svolgono la stessa funzione anche le Agenzie per il lavoro, che hanno dalla loro la volontà di trovare un’occupazione ai soggetti per ricevere un premio, un incentivo. Con la scomparsa dei navigator, saranno proprio le Agenzie per il lavoro a svolgere tale attività di ricerca e reclutamento.

L’Agenzia, al pari delle altre modalità di ricerca del lavoro, non si paga e non fa trattenuta dallo stipendio.

Agenzie per il lavoro: come funzionano

Saranno le Agenzie per il lavoro (o interinali) a “svolgere attività di mediazione tra domanda e offerta di lavoro” accanto ai Centri per l’impiego. Così sottolinea Renato Brunetta, Ministro della Pubblica Amministrazione intervistato in merito.

Le Agenzie per il lavoro operano per far incontrare la domanda e l’offerta, cioè il numero di posti disponibili presso le aziende e il numero di persone che hanno da offrire il proprio lavoro. Lo scopo è quello, duplice, di aiutare le aziende nella ricerca e selezione del personale più adeguato e di supportare l’individuo nella ricerca del lavoro, anche proponendo un periodo di formazione.

Riassumendo:

  • Le aziende si rivolgono alle Agenzie di lavoro quando hanno necessità di personale e chiedono una consulenza, anche a scopo di prova;
  • Le aziende si rivolgono alle Agenzie per una selezione a scopo di assunzione diretta all’interno della loro società;
  • l’Agenzia propone uno o più lavori al soggetto.

I soggetti in cerca di un’occupazione saranno così sostenuti nella ricerca, basterà iscriversi, preparare il curriculum (e tenerlo aggiornato) e candidarsi alle offerte.

Agenzie per il lavoro: quali sono le più importanti

Vediamo una lista delle Agenzie per il lavoro, conosciute anche come Agenzie interinali, più famose e importanti in Italia.

  • Openjobmetis, che ha lanciato un’applicazione “Jonny Job” basata sul passaparola e sull’area geografica e la tipologia;
  • Adecco ha ideato il podcast “Job Buster” per scardinare i luoghi comuni sulla ricerca del lavoro in Italia e ha lanciato con Microsoft Italia “Phyd”, una piattaforma digitale per la valutazione delle competenze, l’orientamento degli studenti e dei professionisti, oltre che per la formazione;
  • Randstad si concentra invece in quei settori del mercato definiti “chiave”, ovvero nei settori tecnologia, divisione medica, per le costruzioni e l’energia, in particolare green;
  • “MyJob” permette di facilitare il percorso di ricerca e, grazie a programmi di aggiornamento e formazione, permette di accumulare skill utili (“MyPath”);
  • ManpowerGroup ha lanciato un invito a tutti i disoccupati sull’assunzione da parte delle grandi aziende nel settore della costruzione. Si concentra proprio su questo il gruppo, ma aiuta nella ricerca di lavori come addetti al magazzino e tutto il settore logistico, oltre che produzione, venditori, personale sanitario e molto altro nel mondo dell’innovazione tecnologica e ingegneristica;
  • GiGroup e l’app “MyGigroup” permettono una facile registrazione ed esposizione per le aziende alla ricerca di dipendenti;
  • Sgb Humangest sfrutta le cosiddette campagne di Talent Attraction per fare screening, anche tramite i social (LinkedIn in primis) per far incontrare laureandi e mondo del lavoro;
  • Umana si è specializzata in settori come sanitario, logistica, gdo, produzione, ingegneria, informatica e agricoltura;
  • Quojobis offre invece lavoro sul territorio, è appena nato, ma molto efficace.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

# Lavoro

Iscriviti a Money.it