Auto

Tesla: importantissimo aggiornamento tra circa 2 mesi

Andrea Senatore 14 settembre 2020

Autopilot di Tesla subirà un importantissimo aggiornamento tra circa 2 mesi, lo ha confermato il numero uno Elon Musk

Tra un paio di mesi o poco più il sistema di guida semi autonoma Autopilot di Tesla subirà un aggiornamento importantissimo. Lo ha rivelato il numero uno della casa automobilistica californiana, l’amministratore delegato Elon Musk. Per la verità di questo aggiornamento si parla già da un po’ e inizialmente si pensava potesse arrivare anche prima di due mesi.

Tra 2 mesi Autopilot di Tesla subirà un aggiornamento molto importante secondo Elon Musk

Grazie a questo aggiornamento promesso da Tesla, a quanto pare si potrà realizzare quello che Elon Musk ha definito come il pacchetto «Full Self-Driving» per una guida autonoma davvero completa. Per Autopilot dunque si prospetta rispetto alla situazione attuale un salto in avanti davvero grande. Questo almeno secondo quanto fatto trapelare dallo stesso Elon Musk.

I primi clienti di Tesla a beneficiare di questo aggiornamento importante di Autopilot dovrebbero essere gli americani a partire da dicembre. Poi via via dovrebbe toccare al resto del mondo. Ricordiamo che nei mesi scorsi Elon Musk aveva detto che entro la fine del 2020 avrebbe portato in strada una flotta di almeno 1 milione di robotaxi per corse con vetture dotate di guida autonoma. Appare evidente che le due cose siano in qualche modo legate.

Altre novità interessanti dovrebbero arrivare dal Battery Day del prossimo 22 settembre

A questo punto in attesa di questo aggiornamento promesso è probabile che anche l’avvio di questo servizio possa slittare. Vedremo quali novità arriveranno a proposito di Tesla nelle prossime settimane. Ricordiamo che importanti aggiornamenti per la casa automobilistica americana sono attesi anche il prossimo 22 settembre, giorno in cui si svolgerà l’atteso Battery Day in cui Elon Musk ha annunciato “novità eccitanti”.