6 trucchi psicologici che gli uomini ricchi usano per guadagnare di più

I ricchi imprenditori utilizzano una serie di strategie per riuscire a fare più soldi, degli espedienti psicologici. Vediamo quali sono i 6 trucchi per fare più soldi.

6 trucchi psicologici che gli uomini ricchi usano per guadagnare di più

La mente a volte ci gioca dei brutti scherzi e in alcuni casi siamo facilmente manipolabili. Proprio in queste debolezze e momenti di distrazione vengono sfruttati per riuscire a fare più soldi.
I ricchi imprenditori americani non fanno mistero delle loro strategie per riuscire a guadagnare di più.

Questi trucchetti psicologici non vengono applicati solo sugli altri, ma anche su se stessi. Grazie a delle strategie ben ideate riescono infatti a convincersi di svariate cose e a risparmiare sulle spese.
Un trucco che li porta a capitalizzare ancora di più e ovviamente a diventare più ricchi.

Vediamo insieme quali sono i 6 trucchi che i più grandi business man americani applicano per accrescere il loro patrimonio. Scopriamo come riescono a manipolare la mente e a incassare più soldi a fine anno.

1) Non hai abbastanza soldi

Il vero modo per non spendere è convincersi che non si ha abbastanza denaro. Questo è quello che invece il capitalismo cerca di non farti fare, dal momento che è incentrato sull’acquisto incontrollato.

Quando ci si convince che non si hanno abbastanza soldi invece si riesce anche a non desiderare ciò che non ci si può comprare. Ma soprattutto (nel caso di noi povere persone normali) si riesce anche a non desiderare ciò che non si può avere.

2) Punta al massimo, anche se sembra irraggiungibile


Spesso si scende a compromessi, ci si dice che in fin dei conti “va bene anche così” e in questo modo ci si accontenta. Nel momento stesso in cui si fa questo ragionamento ci si autoconvincerà che non si è in grado di arrivare ad una vetta più alta.

Invece puntando al massimo e provando ad ottenere i risultati migliori prima o poi si riuscirà a raggiungere l’obiettivo. Più sarà alta la posta in palio e più si lavorerà.
Questo sistema può essere applicato a qualsiasi ambito della vita, dai soldi fino al lavoro.

3) Fare soldi è un gioco

I business man di successo dicono tutti la stessa cosa: per raggiungere la vetta ci si deve divertire. Quando ci si diverte si è felici e di conseguenza si lavora in modo più produttivo, sentendo meno la fatica e lo stess.
Proprio per questo gli imprenditori prendono la questione come un gioco, in modo da essere più rilassati.

I soldi per loro (per noi un po’ meno) sono solo il raggiungimento dell’obiettivo, ma nel momento in cui si divertono ne producono di più e meglio. Proprio per questo la nostra filosofia si vita dovrebbe essere racchiusa nella frase di Confucio:

Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neppure un giorno in tutta la tua vita

4) Non farti bloccare dalla paura


Soprattutto quando si parla di soldi le emozioni spesso prendono il sopravvento e in questo modo si sbaglia. Quando si ha paura di qualcosa si evita di farla e non ci si butta a capofitto in quella che magari potrebbe essere una buona opportunità.

Il cervello, quando si ha paura, attiva dei meccanismi di autodifesa e cerca di tutelarsi. Ciò che fanno gli uomini di successo è invece ben diverso: vanno incontro alle loro paure e le abbattono.

Ovviamente la questione non è così semplice e soprattutto non sempre si va incontro al meglio, ma se si è certi di qualcosa ci si deve buttare.

5) Spronati ogni giorno

Chi ha soldi punta a fare solo una cosa nella sua vita: ancora più soldi. I soldi per chi è ricco sembrano essere una propensione naturale e in alcuni casi un modo di vivere egoistico.

L’insegnamento che possiamo trarre è però quello di non arrendersi mai e di cercare ogni giorno di migliorarsi. Non solo migliorare le nostre finanze, ma anche il nostro stile di vita, i nostri obiettivi e le nostre aspettative future.
Puntando sempre a fare di più e soprattutto a farlo meglio non si potrà che migliorare.

Un altro insegnamento che potete applicare ad ogni ambito della vita, sia nella carriera lavorativa, ottenendo maggiori responsabilità, ma anche per la vita familiare, provando ad avere maggiore tempo libero.

6) Ciò che dice la tua mente tu farai

Lo strumento più potente che l’uomo ha è il proprio cervello. Nel momento in cui ci si convince di essere malati tutto il corpo risponderà come se fosse malato, quando ci si sentirà sconfitti, il nostro modo di pensare e di agire rispecchierà questa convinzione.

Il più grande insegnamento che si può trarre, da quelli alla fine rimangono dei consigli come tanti altri, è di non convincersi mai di non potercela fare. Manipolando la propria mente in un determinato modo e convincendosi delle proprie capacità si riusciranno senza dubbio a raggiungere gli obiettivi che ci si è posti.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Imprenditori

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.