Come risparmiare sull’arredamento? 5 consigli utili

14 Luglio 2021 - 16:31

condividi

Risparmiare sull’arredamento di casa è possibile, ma occorre seguire alcuni accorgimenti: dallo shopping online alla spedizione gratuita, ecco alcune idee originali.

Come risparmiare sull'arredamento? 5 consigli utili

Quando si compra una casa per la prima volta o si cerca un affitto si può già iniziare a immaginare quali mobili acquistare per arredarla seguendo i propri gusti e le proprie preferenze. Spesso, però, risparmiare sull’arredamento è davvero difficile.

Sfruttando alcuni semplici consigli, come il pagamento con carta di credito o l’acquisto effettuato online, i costi per arredare la vostra casa tenderanno a diminuire, ma la qualità dei mobili e dei prodotti resterà la stessa.

Hai appena acquistato o affittato casa e non sai come risparmiare sull’arredamento? Ecco i 5 consigli utili per ottenere il massimo.

1. Immagina ciò di cui hai bisogno

Quando ti trasferisci in una nuova casa, dedica un po’ di tempo a capire quali sono i mobili di cui hai bisogno. Innanzitutto dovrai acquistare i materassi, le reti da letto, un tavolo per il soggiorno, un divano e sicuramente molto altro ancora.

Se preferisci dedicarti all’arte del riciclo, puoi anche iniziare a figurare nella tua mente possibili mobili realizzati tramite bricolage o sfruttando qualche oggetto che non utilizzi e che potrebbe tornare utile per risparmiare sull’arredamento, come ad esempio dei pallet rivestiti di cuscini per creare un’area sul tuo terrazzo.

2. Fai shopping online

Lo shopping online per l’acquisto di mobili per la casa è la scelta migliore se si vuole risparmiare sull’arredamento: molto spesso si trovano mobili a prezzi scontatissimi. Sul web, inoltre, sono presenti moltissimi oggetti originali e particolari che possono dare un tocco unico alla tua casa.

Grazie allo shopping online potrai cercare e selezionare i prodotti che preferisci filtrandoli per colore, stile, trama o prezzo. Su Amazon, per fare alcuni esempi, esistono dei dettagli che rendono la casa confortevole e accogliente, senza costringerti ad utilizzare l’intero budget per acquistarli.

Per chi preferisce uno stile moderno, la soluzione ideale per accogliere gli ospiti è scegliere di acquistare delle poltroncine in velluto (disponibili in diversi colori) da posizionare in cucina o in soggiorno, ma anche in cameretta o in uno studio. Il prezzo su Amazon è di 79,99 euro.

Se avete poco spazio in casa ma volete invitare amici a cena, l’idea migliore è scegliere un tavolo allungabile salva spazio: quello che proponiamo ha un design elegante e moderno e può accogliere fino a 10 ospiti. Disponibile in diversi colori, ha un prezzo variabile da un minimo di 174,66 euro.

Immancabile in salotto un comodissimo divano per godersi le maratone di serie tv con gli amici. Quello che proponiamo è un divano a 3 posti con imbottitura in spugna indeformabile, molle a Z e un resistente rivestimento in tessuto simil lino grigio. Il prezzo è di 267,58 euro e comprende anche 2 cuscini grandi e 2 cuscini cilindrici.

Un consiglio prima di acquistare il vostro divano è quello di fare molta attenzione al tessuto, perché potrebbe rivelarsi fastidioso soprattutto con il caldo estivo. Ad esempio il lino è un tessuto perfetto sia per l’estate che per l’inverno.

3. Non hai bisogno di marchi costosi

Comprare un mobile di marca può farti fare una bellissima figura di fronte agli amici, ma conviene davvero spendere tutti quei soldi per acquistare un prodotto che per certi versi è simile a un altro senza marca?

Alcuni studi di neuromarketing hanno evidenziato che il cibo di marca e quello generico sono in realtà la stessa cosa, ma che i consumatori pagano una percentuale maggiore di denaro per un brand particolare. Lo stesso vale anche per i mobili.

Per risparmiare, quindi, puoi optare per una marca meno conosciuta, ma che ti permette di acquistare un prodotto di qualità pari o superiore al noto marchio su cui hai buttato l’occhio, ad un prezzo decisamente inferiore.

4. Usa la carta di credito

Quando hai in programma l’acquisto di mobili di dimensioni (e prezzo) più grandi, è consigliabile effettuare il pagamento con la carta di credito, in modo da poter ottenere le agevolazioni relative al bonus mobili o comunque eventuali detrazioni disponibili.

5. Risparmia sui costi di spedizione e imballaggio

Un ultimo consiglio utile per risparmiare sull’arredamento di casa è quello di verificare che la consegna dei mobili acquistati sia gratuita o per lo meno sia possibile andare a ritirare sul posto i prodotti scelti (se la tua casa non è lontana dal punto vendita e se possiedi i mezzi adeguati).

Limitando la spesa di trasporto e quella di montaggio potrai arrivare a risparmiare fino al 20% dei costi totali.

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Iscriviti a Money.it

Money Stories