Indicatori di Trend

Individuare la direzione del mercato tramite gli indicatori di Trend in analisi tecnica: ecco quali sono i più importante e come interpretare il segnale di un indicatore di trend.

Gli indicatori di trend (o di tendenza) sono utilizzati per misurare la direzione e la forza di un trend utilizzando una media dei prezzi per stabilire una linea di base. Quando il prezzo si muove al di sopra della media, potrebbe verificarsi la presenza di un trend rialzista. Quando, invece, i prezzi scendono al di sotto della media, potremmo essere di fronte ad un trend ribassista.

Dal momento che i mercati tendono ad oscillare continuamente, può essere difficile distinguere i trend rialzisti o ribassisti nel mercato dalle oscillazioni normali dei mercati. Per questo gli indicatori di Trend sono tra i più utilizzati nell’analisti tecnica.

La media del prezzo uniforma in modo efficace le oscillazioni irregolari del grafico per aiutare a definire chiaramente il trend. Gli indicatori di trend più popolari sono e medie mobili, il MACD e l’ADX.

Ultime notizie

Ufficio Studi Money.it -

Indicatore MACD: cos’è e come funziona

Indicatore MACD: cos'è e come funziona

Ufficio Studi Money.it -

Oscillatore ADX, Average Directional Index

Oscillatore ADX, Average Directional Index

Ufficio Studi Money.it -

Indicatore SMI, Smart Money Index

Indicatore SMI, Smart Money Index

Ufficio Studi Money.it -

Indicatore DPO, Detrended Price Oscillator

Indicatore DPO, Detrended Price Oscillator