Morgan Stanley (MS)

Morgan Stanley è una banca d’affari, con sede a New York City, fondata il 5 settembre 1935 da Henry S. Morgan e Harold Stanley.

Nel dicembre 2007 il 10% della società è stato acquistato dal governo cinese tramite China Investment Corporation. Dal 22 settembre 2008, la Morgan Stanley è divenuta una holding bancaria con facoltà di raccogliere anche depositi a risparmio. Ciò ha comportato l’assoggettamento della holding alla supervisione della Federal Reserve Bank (FRB) e della Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) con i conseguenti vantaggi rispettivamente: dell’accesso alla “finestra” della FRB per ottenere liquidità e dell’assicurazione sui depositi, fino al massimo consentito, da parte della FDIC.

Morgan Stanley è tra i più prestigiosi gruppi finanziari a livello internazionale e può contare su oltre 60 000 dipendenti dislocati in 1200 uffici in 42 paesi di tutto il mondo. Oltre alla presenza storica nei settori dell’Investment Banking e del Sales&Trading, dal 2009 con i suoi 18 000 consulenti finanziari attivi negli Stati Uniti, amministra e gestisce oltre 1,7 trilioni di dollari. La divisione di asset management (MSIM) può contare su oltre 640 professionisti degli investimenti dislocati in 48 uffici 21 paesi.

In Italia l’attività di Morgan Stanley è stata avviata nel 1989 con il lancio di SICAV MS INVF, un fondo d’investimento aperto di tipo OICVM che comprende 33 comparti con track record competitivi e un patrimonio gestito pari a quasi 20 miliardi di dollari. La piattaforma include fondi di azioni globali, regionali e dei mercati emergenti, obbligazionari governativi e societari, investimenti alternativi, comparti immobiliari e strumenti di liquidità.

Attuale presidente e CEO è James P. Gorman.

La società è quotata sulla borsa di New York con il simbolo MS.

In questa pagina puoi seguire l’andamento delle azioni Morgan Stanley in tempo reale grazie al grafico messo a disposizione da Plus500, broker internazionale specializzato in trading su Forex e CDF.

*77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

86,87

ULTIMO VALORE

0,86%

ULTIMA VARIAZIONE

PERFORMANCE

+2,43%

1 settimana

+12,25%

1 mese

-19,01%

6 mesi

-14,5%

1 anno

Ultimo aggiornamento

-

Condividi su
Grafico
Dati fondamentali

*I dati intraday e in tempo reale sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Dati completi Morgan Stanley

MS

Simbolo

US6174464486

ISIN

%

Var. %

-

Apertura

-

Minimo oggi

-

Massimo oggi

Chiusura precedente

Minimo (52 sett.)

Massimo (52 sett.)

Dati fondamentali Morgan Stanley

NYSE

Exchange

Morgan Stanley

Azienda

Broker & Borse

Tipo azienda

USD

Valuta

Servizi finanziari

Settore

Capital Markets

Sotto settore

Dati fondamentali finanziari

Periodo riferimento

Utile per azione

Numero di azioni

Rapporto P/E

Rapporto P/B

Rapporto P/S

Rapporto PEG

Rendimento % Dividendo

Dividendo per azione

Ultimo anno

2017

3.09

1821

0

0

0

0

0

0.9

Ultimo trimestre

12/2017

0.29

1796

0

0

0

0

0

0.25

Nella tabella sono riportati i valori e i multipli incorporati dai prezzi di Borsa relativi all'ultimo esercizio approvato e all'ultima trimestrale riportata della società.

Inflazione Usa alle stelle, mercati al test di livelli importanti

Inflazione Usa alle stelle, mercati al test di livelli importanti

I mercati azionari Usa stanno affrontando dei livelli importanti dopo l’uscita del dato sull’inflazione.

Approfondimenti Morgan Stanley

Lorenzo Baldassarre

Dicembre 2017

Ynap crolla in borsa dopo report di Morgan Stanley

Yoox Net-A-Porter (Ynap) crolla in borsa dopo il report di Morgan Stanley che ha sì alzato il target price, ma ha tagliato le stime sui margini. Maglia nera del FTSE MIB.

C. G.

Dicembre 2017

Mercato azionario: le previsioni 2018

Le previsioni 2018 sul mercato azionario globale: il rally proseguirà o sarà l’anno del crollo? Ecco cosa aspettarsi secondo gli analisti.

Michela Del Zoppo

Ottobre 2017

Mercato azionario? Morgan Stanley pensa già al 2018

Gli strategist di Morgan Stanley prevedono che l’S&P 500 si risolleverà entro la prima metà del 2018. A pesare, però, saranno anche le riforme fiscali dell’amministrazione Trump.

Flavia Provenzani

Flavia Provenzani

Luglio 2017

Trimestrali banche italiane al via, analisti puntano al boom

Mediobanca e Intesa Sanpaolo tra le occasioni migliori in vista della pubblicazione delle semestrali e dei risultati del secondo trimestre 2017. Ecco i rating e i tp degli analisti di Morgan Stanley.

[(|non) ]