Rublo russo (RUB)

Rublo russo (RUB)

Il rublo russo è la valuta ufficiale della Russia. Nel forex, il tasso di cambio del rublo russo più diffuso è USD/RUB, il rapporto tra la valuta russa e il dollaro USA.
Il codice ISO identificativo del rublo russo è RUB, mentre il simbolo di riferimento è руб, in alfabeto cirillico.

Di seguito sono disponibili la storia e la informazioni utili sul rublo russo, oltre ad analisi, notizie e previsioni sulla valuta ufficiale della Russia.

Storia del rublo russo
Il rublo russo è la valuta ufficiale della Russia da circa 500 anni.
La moneta, nel corso della sua storia, è stata utilizzata da diversi paesi. Inoltre, esistono varie versioni del rublo russo a causa dei molti cambiamenti di valutazione subiti durante gli anni.

Rublo russo in sintesi

Nome: Rublo russo
Simbolo: руб, centesimi (kopek): к
Cambio più diffuso: USD/RUB
Monete: руб1, руб2, руб5, к.10, к.50 (rare: руб10, к.1, к.5)
Banconote: руб50, руб100, руб500, руб1000, руб5000 (rare: руб10, руб5)
Banca centrale: Bank of Russia
Sito internet: www.cbr.ru
Paese usufruitore: Russia, Tagikistan, Abcasia, Ossezia del Sud

Rublo russo (RUB), ultimi articoli su Money.it

Valute emergenti: cos’è cambiato negli ultimi sei mesi?

Ufficio Studi Money.it

19 Novembre 2018 - 07:00

Valute emergenti: cos'è cambiato negli ultimi sei mesi?

Il 2018 è stato un anno molto impegnativo per le valute emergenti, specialmente nella stagione estiva dove gli operatori hanno dovuto fare i conti con l’aumento della volatilità. L’ufficio studi di Money.it ha fatto il punto sulla situazione a distanza di sei mesi dall’ultima volta

Forex: tempi duri per le valute legate al petrolio

Nicola D’Antuono

9 Dicembre 2015 - 13:54

Forex: tempi duri per le valute legate al petrolio

La caduta dei prezzi del petrolio sta mettendo al tappeto le monete di quei paesi che traggono dalla vendita di «oro nero» gran parte delle proprie entrate fiscali