Warren Buffett

Warren Buffett ammette: pagato troppo per Kraft

Pubblicato il 27 febbraio 2019 alle 12:28

Il n.1 della Berkshire Hathaway, il leggendario Warren Buffett, ha ammesso di aver pagato troppo per l’acquisizione di Kraft. Ieri, al termine delle contrattazioni, il gruppo combinato valeva 40 miliardi, oltre 20 in meno rispetto alla valutazione di Kraft.