Def (Documento di economia e finanza)

Il Def, Documento di Economia e Finanza, è stato istituito con la legge n° 39 del 7 aprile 2011 e rappresenta un punto cardine nella programmazione della politica economica e di bilancio del paese. In altre parole il Def rappresenta il punto d’incontro tra politica nazionale e l’Unione Europea.

Il Documento di Economia e Finanza, così come riportato dal Dipartimento del Tesoro, si compone di tre parti:

  • la prima, curata dal Dipartimento del Tesoro, in cui è confluito il Programma di Stabilità dell’Italia;
  • la seconda “Analisi e tendenze della finanza pubblica”, di competenza del Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato, presenta le informazioni precedentemente indicate nella Relazione sull’Economia e la Finanza Pubblica - REF e nella Decisione di Finanza Pubblica - DFP;
  • la terza reca il Programma nazionale di Riforma – PNR, redatta dal Dipartimento del Tesoro d’intesa con il Dipartimento delle Politiche europee.

Def (Documento di economia e finanza), ultimi articoli su Money.it

Perché nella manovra c’è già un buco da 5 miliardi

Pubblicato il 4 ottobre 2019 alle 10:22

Il governo giallorosso è già alle prese con un buco nella sua legge di Bilancio: senza una rimodulazione dell’Iva, vengono meno 5 dei 7 miliardi di entrate previste dalla lotta all’evasione fiscale che adesso devono essere trovati.

Cos’è il DEF? La guida completa

Pubblicato il 2 ottobre 2019 alle 10:57

Cos’è il DEF, qual è il significato del termine e perché il testo è così importante? La guida completa sul Documento di Economia e Finanza

Il Def giallorosso potrebbe essere bocciato dall’Europa

Pubblicato il 2 ottobre 2019 alle 10:41

Il governo ha approvato la nota di aggiornamento al Def che è stata inviata a Bruxelles: nonostante la grande fiducia e i buoni rapporti, non è da escludere una bocciatura vista la mancata diminuzione del deficit strutturale e la stima troppo ottimistica delle entrate derivanti dalla lotta all’evasione fiscale.

Le novità fiscali del DEF

Pubblicato il 1 ottobre 2019 alle 12:16

Approvato il DEF, ecco quali sono le novità fiscali: stop all’aumento dell’IVA, taglio al cuneo fiscale, lotta all’evasione ma anche aiuti alle famiglie col Family Act e investimenti green.

Def, la vittoria di Conte

Pubblicato il 1 ottobre 2019 alle 10:15

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la nota di aggiornamento al Def: il premier Giuseppe Conte per il momento è riuscito a non scontentare nessuno, sterilizzando l’aumento dell’Iva anche se la prossima manovra sarà molto timida.

|