UCapital24: il punto di incontro tra investitori retail e istituzionali

La società, quotata da pochi giorni sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana è il primo social network finanziario e conta, al momento, oltre 45mila iscritti

UCapital24: il punto di incontro tra investitori retail e istituzionali

Con migliaia di adesioni a livello globale, è attiva la piattaforma UCapital24 (UC24), il primo social network economico finanziario che fa capo a UCapital24 SpA. La società è stata fondata dal broker finanziario Gianmaria Feleppa ed è quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana dallo scorso 19 novembre.

Stando ai dati relativi al 31 agosto 2019, la piattaforma conta più di 45mila utenti iscritti, gran parte dei quali sono esteri.

Come funziona la piattaforma

L’obiettivo della piattaforma UCapital24 è quello di essere un marketplace che unisca domanda e offerta per lo scambio di informazioni e servizi finanziari. In sostanza, UC24 è un luogo digitale dove gli utenti possono creare un profilo professionale, entrando a far parte della community in vari settori di interesse. Dal punto di vista dell’interfaccia invece, le funzioni di messaggistica intuitiva replicano quelle di istantanee.

Con questo social network, gli utenti retail possono entrare in contatto con gli utenti istituzionali. Oltre a questo, la piattaforma propone un’analisi di tipo quantitativo basata su uno storico degli ultimi 15 anni su oltre 5.000 strumenti finanziari.

UCapital24 si rivolge ad un pubblico internazionale, offrendo le quotazioni di società estere e le notizie ricavate dalle principali fonti di comunicazione del settore.

L’economia reale non è esclusa: nel comunicato rilasciato dalla società si legge come, la piattaforma “mette a disposizione strumenti tecnici per valutare operazioni di finanza straordinaria per le PMI con tutti gli investitori istituzionali del mondo, l’emissione di strumenti di debito o finanziamenti bancari”.

Tra le novità che verranno introdotte, è in fase di realizzazione la UC24TV, la quale si prefigge di aggiornare tutti gli utenti, in tempo reale, sui vari scenari di mercato. Ciò sarà possibile grazie al sistema di traduzione simultaneo in più di 49 lingue.

UCapital24: il modello di business

Il modello di business di UCapital24 non sfrutta solo i canali pubblicitari, ma genera denaro dagli iscritti al social. Per i clienti istituzionali viene calcolata una “Marketing partnership fee” sul volume delle commissioni generate per i clienti.

L’utente potrà ricevere contenuti premium in maniera gratuita se già cliente di un partner di UCapital 24.

Un’altra opzione disponibile è la “Freemium”, gratuita e disponibile a tutti gli utenti. La funzione diventerà a pagamento nel caso in cui si dovessero richiedere più profondità di dettagli e di strumenti.

Vi è poi la “Digital Advertising Fee” la quale monetizza la pubblicità sul sito. Infine, la “Service Fee” genera denaro dai servizi altamente personalizzati per i grandi operatori finanziari.

I prossimi servizi

Nel comunicato stampa rilasciato da UCapital24, si legge come verranno lanciati a breve una serie di servizi per l’utenza di tipo economico. Tra questi rientrano l’Economic Barometer, un indicatore dell’andamento dell’economia dell’area geografica selezionata dall’utente, e la sezione M&A, un database completo di tutti gli investimenti e relativi investitori a livello globale.

“Quest’ultimo servizio va infatti a riempire il vuoto di mercato attorno alla fornitura di informazioni riguardo ad aziende non quotate che, se disponibile in parte per le aziende d’oltreoceano, è pressoché nullo per l’ecosistema Europeo e internazionale”.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \