FTSE Mib, struttura di breve diventa short: i target secondo l’analisi tecnica

I prezzi del FTSE Mib sono in difficoltà dopo la candela di estensione ribassista del 19 luglio 2019. La struttura di breve periodo del principale indice italiano sembra ora prestarsi all’operatività short

FTSE Mib, struttura di breve diventa short: i target secondo l'analisi tecnica

Nel primo giorno della settimana, il FTSE Mib tenta un timido recupero dopo le perdite messe a segno venerdì 19 luglio scorso.


FTSE Mib, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

A respingere l’avanzata delle quotazioni, bloccate poco sopra la soglia psicologica dei 22.000 punti, è stata la combinazione di due livelli: il primo di natura statica, lasciato in eredità dai massimi del 17 aprile 2019, il secondo invece è dinamico, e collega i top del 25 settembre 2018 a quelli del 15 aprile 2019. Oltre a questo, si deve considerare anche la divergenza di inversione bearish formatasi sull’RSI settato a 14 periodi.

Con la Marubozu dello scorso venerdì, i venditori sono riusciti a confermare la violazione della linea di tendenza che unisce i massimi del 31 maggio a quelli del 28 giugno 2019. Visti i segnali evidenziati dall’analisi tecnica, è ragionevole attendersi un ritorno delle quotazioni verso i 21.000 punti, dove i prezzi raggiungerebbero il 50% del ritracciamento di Fibonacci della gamba rialzista iniziata il 31 maggio 2019.

Strategie operative con i certificati Corridor

CORRIDOR FTSE Mib
ISINSOTTOSTANTEBARRIERA INFERIOREBARRIERA SUPERIOREVALORE SOTTOSTANTEDISTANZA BARRIERA INFERIOREDISTANZA BARRIERA SUPERIORESCADENZA
LU1896337778 FTSE Mib 15.500,00 22.500,00 21.647,67 -28,40% +3,93% 20/09/2019
LU1946270334 FTSE Mib 17.500,00 22.500,00 21.647,67 -19,16% +3,93% 20/09/2019
LU1937517768 FTSE Mib 19.000,00 24.500,00 21.647,67 -12,23% +13,18% 20/09/2019
LU1946270508 FTSE Mib 16.500,00 23.500,00 21.647,67 -23,78% +8,56% 20/12/2019

Prezzi aggiornati al 22/07/2019 ore 10:05

Operativamente, la struttura del FTSE Mib si presta all’implementazione di una strategia asimmetrica short da 21.800 punti con il certificato Corridor di Société Générale di ISIN LU1896337778. Questo prodotto presenta una Barriera Superiore a 22.500 punti, poco sopra i massimi del 15 luglio scorso (top del 2019) e una Barriera Inferiore a 15.500 punti.

In questo quadro, si potrebbero portare eventuali operazioni ribassiste fino a quota 21.000 punti, dove i prezzi avrebbero la possibilità di riprendere il loro movimento rialzista principale.

RESPONSABILITÀ

Il presente articolo è redatto in completa autonomia dalla redazione di Money.it ed è finalizzato a offrire spunti meramente informativi e di carattere operativo. Money.it ha stipulato un accordo con Societe Generale tale per cui, a fronte del pagamento di un corrispettivo, Money.it si è impegnato a selezionare in completa autonomia e a menzionare uno o più prodotti facenti parte della gamma di prodotti di Societe Generale negoziati su Borsa Italiana o EuroTLX e legati al sottostante di volta in volta oggetto dell’analisi contenuta nel presente articolo. Il presente articolo non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore. Societe Generale non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale utilizzo che il lettore potrà fare dei contenuti dell’articolo. Disponibilità del KID e della documentazione d’offerta: l’ultima versione del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID) e la documentazione d’offerta del prodotto descritto nel presente articolo potranno essere visualizzati e scaricati rispettivamente dal sito http://kid.sgmarkets.com e http://prodotti.societegenerale.it nonché disponibili gratuitamente su richiesta presso Societe Generale, via Olona 2 Milano.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.