Serie A in diretta streaming: come vedere le partite sul web senza Sky

La Serie A è tornata: come vederla in diretta streaming senza essere abbonati a Sky? Tutte le alternative economiche o gratuite.

Serie A in diretta streaming: come vedere le partite sul web senza Sky

Come fare per vedere le partite della seria A in diretta streaming?

Non tutti vogliono abbonarsi a Sky e i siti che propongono la visione gratuita del calcio non mancano, ma spesso finiscono per tradire le aspettative e lasciare lo sfortunato spettatore a bocca asciutta.

Orientarsi tra i vari servizi non è facile, ecco quindi per voi diversi metodi per vedere le partite di Serie A senza sottoscrivere abbonamenti a pay tv.

Streaming in diretta della Serie A

La maggior parte degli utenti sa che lo streaming delle partite del campionato italiano è ovviamente disponibile online per i clienti Sky.

Pochi sanno, però, che NowTV, altro servizio sky, mette a disposizione l’acquisto anche solo di pacchetti per la visione delle partite e dello sport senza procedere all’abbonamento.
Se volete assolutamente vedere una partita importante durante una serata a casa con gli amici potete per esempio acquistare un giorno di Sport a 6,99€. Se si decide di ampliare il pacchetto, oltre ad avere incluso tutti gli eventi sportivi come il Moto GP e la Formula 1, il costo si alza a 14,99 euro per una settimana e 29,99 euro per un mese.

Su Sky esistono inoltre offerte per avere il pacchetto Calcio a prezzi abbastanza accessibili, da quest’anno anche su digitale terrestre. Prima di tentare la fortuna, quindi, potrebbe essere utile dare un’occhiata alle offerte.

Serie A in streaming gratuito: Sky GO

Un’ottima alternativa è l’utilizzo di Sky GO attraverso l’app ufficiale presente per PC, smartphone e tablet. Utilizzarlo gratis è semplice, basta chiedere a un amico o a un parente abbonato a Sky le credenziali di accesso al servizio durante la trasmissione del match desiderato: in questo modo, chi è abbonato può «donare» attraverso l’app la visione on demand della partita, garantita dalla doppia visione in TV e in streaming.

Alternative economiche e (quasi) gratuite: Dazn e siti bookmaker

Se proprio non vuoi abbonarti a Sky, comunque, ci sono altri modi legali per vedere le partite.

Una delle alternative è Dazn, una piattaforma che funziona come Netflix ma si occupa di sport. Dazn permette di vedere tre partite Serie A a settimata giocate in certi orari. Il costo è di 10€ al mese e i primi 30 giorni di prova sono gratuiti. Dazn si è infatti aggiudicato i diritti di 114 partite di Serie A, quindi tutte quelle non presenti su Sky, oltre alla Serie B.

Un’altra opzione sono i siti dei bookmaker, che spesso offrono la possibilità di vedere la Serie A gratuitamente se si ha un conto di gioco con un saldo minimo o dopo aver effettuato una scommessa sulla piattaforma da un certo numero di giorni.

Il più delle volte il player non sarà espandibile a tutto schermo e mancherà il commento, ma considerando che i servizi gratuiti illegali sono spesso in lingua straniera e si bloccano facilmente, questo sembra un buon modo per vedere il calcio senza pagare.
Una valida alternativa se si vuole ascoltare il commento può essere quella di sintonizzarsi contemporaneamente su un’emittente radiofonica come Rai Radio 1 o altri.

Tra i siti di scommesse che offrivano il servizio di streaming delle partite c’è stato per un periodo anche Snai. Occorreva attivare un Conto di Gioco (completando l’iscrizione con l’invio di un documento e effettuando un primo versamento) per poter accedere al servizio, ma il tutto si è rivelato essere un bug poi corretto.

Serie A in streaming gratuito

Chi non vuole pagare nulla è invece costretto alla ricerca online: i siti di streaming gratuito sono però inaffidabili per diverse ragioni.: sono infatti spesso lenti, con server pieni e continui down; non è facile trovare il commento in italiano e non hanno una buona qualità.

Gli amanti del rischio che cercano la diretta live delle partite non mancheranno di provare, comunque, alcuni di questi siti.

Ora che Rojadirecta è tornato online il sito è di nuovo il più usato dagli utenti, ma esistono svariate alternative, come cricfree.org, myp2p.biz o anche adhes.eu.

Si può anche decidere di agganciarsi alle TV estere che trasmettono le partite di Serie A, come i canali svizzeri RSI La2 o RTL, ma anche il canale tedesco ZDF.
Il segnale è però criptato e non è disponibile dentro il territorio italiano, quindi per sintonizzarsi a questi canali bisognerà essere all’estero o usare una VPN, un servizio gratuito o a pagamento che permette la navigazione fingendo di trovarsi in un altro paese. Attenzione però, le VPN non sempre sono affidabili e anche le migliori tendono a non rispettare la privacy.

Serie A in streaming su Facebook

L’opzione non è sicuramente delle migliori, ma anche Facebook permette di visualizzare la propria partita in streaming live tramite le dirette condivise dagli appassionati. Cercando nei gruppi specializzati della vostra squadra del cuore, magari poco prima del fischio di inizio, è possibile trovare infatti diversi utenti che scelgono di trasmettere la partita del giorno tramite link in streaming diretto (spesso oscurato se opportunamente segnalato).

Alcuni condividono anche la diretta live della partita riprendendo con lo smartphone il proprio televisore: la qualità non è certo delle migliori, molto dipende da come è inquadrato lo schermo e dalla eventuale posizione del device, ma il metodo funziona e vi permetterà (anche se in miniatura) di gustarvi la vostra squadra del cuore senza spendere un euro, magari commentando con altri tifosi.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Streaming

Argomenti:

Sky Streaming Calcio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.