Super cashback, quando arriva il rimborso da 1.500 euro e chi ne ha diritto?

Rosaria Imparato

02/12/2021

02/12/2021 - 11:26

condividi

Super cashback, c’è una data per l’accredito del rimborso da 1.500 euro: lo comunica direttamente la Consap.

Super cashback, quando arriva il rimborso da 1.500 euro e chi ne ha diritto?

C’è una data per l’accredito dei 1.500 euro del super cashback, e a comunicarlo è la stessa CONSAP. Ma a chi spetta il rimborso? Non basta infatti essersi registrati al Programma Cashback, ma avere il super premio bisogna rispettare determinati parametri. L’attesa è alta, considerando che si tratta dell’ultimo bonifico riguardante i rimborsi per chi ha preferito i pagamenti con mezzi tracciabili.

Il cashback, infatti, non è tra le misure prorogate dalla Legge di Bilancio 2022. In termini pratici quindi è stato cancellato, almeno per ora.

Dal Ministero dell’Economia e delle Finanze sta arrivando in questi giorni la notifica sull’App IO della Pubblica Amministrazione: i pagamenti relativi al super cashback dovrebbero essere effettuati entro il 30 novembre 2021.

Super cashback, quando arriva il rimborso da 1.500 euro

Il 1° dicembre è arrivato un aggiornamento da parte di CONSAP:

“Entro oggi saranno completate le disposizioni di pagamento relative al super cashback. Pertanto, fermi i tempi bancari tecnici, gli aventi diritto potranno iniziare a visualizzare l’accredito del premio spettante a partire dal 3 dicembre 2021.”

I bonifici riguardanti i 1.500 euro di rimborso del super cashback sono quindi stati tutti inviati.

La stessa CONSAP, che gestisce anche i reclami per i rimborsi non arrivati oppure accreditati con un importo errato, chiarisce che bisogna tenere conto anche dei “tempi bancari tecnici per l’accredito dei bonifici”. Di solito, questi tempi tecnici di attesa vanno da un minimo di 24 ore a un massimo di 10 giorni: nella peggiore delle ipotesi quindi il rimborso verrà erogato entro metà dicembre.

I 1.500 euro di premio arriveranno tramite bonifico, accreditato direttamente sull’iban del conto bancario o postale indicato al momento della registrazione al Programma Cashback. È molto importante quindi controllare che i dati indicati siano corretti.

Super cashback da 1.500 euro: a chi spetta il rimborso?

Il rimborso di 1.500 euro accreditato direttamente sul proprio conto corrente spetta ai cittadini maggiorenni con la residenza in Italia che nel semestre iniziato il 1° gennaio e finito il 30 giugno 2021 hanno effettuato il maggior numero di pagamenti tracciati con carte e bancomat indicati nel Programma Cashback al momento della registrazione sull’App IO o tramite app di pagamento.

Proprio sull’App IO, dicevamo, arriverà come conferma il seguente messaggio:

“Congratulazioni, hai diritto al Super Cashback!

Complimenti, sei tra i 100mila partecipanti in testa alla classifica Super Cashback e hai diritto a un rimborso di 1500 Euro!
L’importo ti sarà accreditato entro il 30 novembre 2021, come previsto dal regolamento.
Riceverai un messaggio quando sarà effettuato il bonifico sull’IBAN che hai già comunicato.
Grazie per aver partecipato!”

A ricevere il premio sono coloro i quali, in presenza dei requisiti, risulteranno essere tra i primi 100.000 cittadini ad aver effettuato il maggior numero di pagamenti tracciabili.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it