La ricetta perfetta per il futuro: coraggio, forza di volontà e creatività. Intervista a Mario De Pinto

Marta De Vivo

8 Settembre 2022 - 15:00

Quattro chiacchiere con Mario De Pinto per discutere delle nuove opportunità del mondo manageriale.

Quattro chiacchiere con Mario De Pinto per discutere delle nuove opportunità che si intravedono nel mondo manageriale. Mario è un consulente in strategia digitale, politiche pubbliche e comunicazione. Si è laureato in Economia e Management Internazionale all’Università Bocconi di Milano e ha frequentato corsi alla London School of Economics e all’Università di Cambridge. Ha servito un’ampia gamma di clienti, tra cui il World Economic Forum (misurazione dell’impatto dei servizi geospaziali sul settore agricolo e minerario africano), l’INSEAD (documento di ricerca «Talent on the Move» per il governo francese), Netflix, Geoscience Australia, nonché startup nei settori della bioenergia e della moda.

Nel campo della formazione Mario è stato docente ospite di strategia e comunicazione presso la Nanyang Business School di Singapore, l’Università cinese di Hong Kong, la IE Business School e l’Università Roma Tre. Ha collaborato alla progettazione e all’insegnamento del Master in Digital Entrepreneurship di H-Farm e ha lavorato a progetti di executive education per Amazon, JLL e Poste Italiane. Mario è anche stato vice-curatore del World Economic Forum Global Shapers Bari Hub ed è stato incluso nella lista Forbes Under 30 del 2022. Mario ci ha parlato della sua esperienza nel mondo universitario, che l’ha visto protagonista di un cambio di corso di studi, ci ha raccontato la sua esperienza personale e ci ha dato consigli su come reagire al meglio in questi casi, senza farsi prendere dalla sensazione di essere rimasti indietro.

Mario ci ha poi parlato del suo progetto iniziale di andare a fare un master, poi sfumato dopo che ha cominciato a lavorare per la Disal Consulting S.r.l. Con Mario abbiamo anche parlato delle skills più importanti da avere nel mondo lavorativo attuale, tra queste c’è la padronanza dell’inglese, ma non solo. Grazie a Mario De Pinto abbiamo fatto un viaggio nel mondo aziendale e nelle difficoltà che si possono presentare lungo il percorso, rimarcando l’importanza di credere sempre nei propri progetti e non mollare mai, anche quando tutto sembra essere perduto. Ci ha poi ricordato la centralità delle competenze e di come non si debba mai smettere di studiare, anche dopo aver conseguito un diploma o una laurea.

La fluidità è ormai parte integrante delle nostre vite e le opportunità lavorative sono davvero tante, bisogna avere il coraggio e la determinazione di disegnare la propria carriera e il proprio futuro. Mario ci ha proposto la sua ricetta per andare avanti: coraggio, forza di volontà e creatività. Non bisogna mai autoimporsi troppi limiti, la vita è bella proprio perché è varia e spesso ci sorprende.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo