Quanto ha guadagnato Kate Bush grazie a Stranger Things

Alessandro Nuzzo

05/07/2022

15/07/2022 - 10:41

condividi

La cantante britannica è tornata a dominare le classifiche con il suo brano inserito tra le colonne sonore della celebre serie tv di successo Stranger Things.

Quanto ha guadagnato Kate Bush grazie a Stranger Things

È un nuovo momento d’oro per Kate Bush, famosa cantante britannica salita alla ribalta alla fine degli anni 70. Un suo brano «Running Up That Hill» uscito nel 1985 è tornato in queste settimane in vetta a tutte le classifiche mondiali.

Come mai? Grazie ad una serie tv di successo che ha deciso di utilizzare il brano come colonna sonora. Stiamo parlando di «Stranger Things», la famosa serie visibile sulla piattaforma Netflix che sta facendo record di successi in tutto il mondo.

E questo ritorno in vetta alle classifiche sta fruttando per Kate Bush un corposo guadagno. Vediamo quanto ha guadagnato Kate Bush grazie a Stranger Things.

Kate Bush, quanto ha guadagnato il suo brano grazie a Stranger Things

La hit «Running Up That Hill» uscita nel 1985 è stata utilizzata come colonna sonora di Stranger Things. E siccome la serie tv è popolarissima in tutto il mondo, inevitabilmente anche il brano è tornato prepotentemente in vetta alle classifiche diventando la canzone più ascoltata in streaming in tutto il mondo.

Ed anche economicamente questo ha portato un vantaggio per Kate. A quanto pare la sua «Running Up That Hill» gli ha fatto guadagnare circa 2 milioni e trecentomila dollari. Una cifra da capogiro che ha lasciato senza parole la stessa cantautrice.

«Ho visto solo le scene della serie in cui si ascolta la mia canzone, così non saprei dire come si sviluppa la vicenda...mi sento davvero onorata che sia stata scelta la mia canzone. Non riesco a immaginare quanto duro lavoro sia stato creare qualcosa di così grandioso» - ha commentato.

Kate Bush: biografia

Kate Bush è una cantautrice britannica conosciuta soprattutto per la sua voce sopranile. Ha avuto successo internazionale a partire dal 1978 con la hit «Wuthering Heights» che rimase in vetta alle classifiche Italia compresa per diversi mesi. È l’unica ad aver avuto almeno un album in top 5 in cinque decenni consecutivi.

Grazie alla musica ha guadagnato anche un cospicuo patrimonio tanto da essere considerata una delle cantautrici più ricche di tutto il Regno Unito. Dopo il ritiro dalle scene a fine anni 90, nel 2004 a più di 10 anni dal ritiro ha annunciato l’uscita di un nuovo album per l’anno successivo.

Nel 2014 è tornata a cantare dal vivo dopo 35 anni e le richieste per i biglietti dei suoi concerti secondo un famoso sito specializzato ha superato anche quelli per show di Lady Gaga o Katy Perry.

Di cosa parla la serie tv Stranger Things

Se Kate è risalita alla ribalta nel panorama musicale internazionale lo si deve anche alla serie televisiva Stranger Things giunta alla sua quarta stagione. Prodotta negli Stati Uniti nel 2016, oggi è vista in tutto il mondo grazie alla piattaforma Netflix.

Ambientata negli anni 80 in parte una una città fittizia dell’Indiana e in parte in un mondo parallelo chiamato «sottosopra». All’inizio tutta la vicenda viene incentrata sulla sparizione di un bambino e sulla comparsa di una bambina dai poteri soprannaturali.

Quasi tutti gli eventi che accadono nel corso della vicenda sono strettamente connessi al Sottosopra, un’oscura dimensione parallela al nostro mondo, popolata da creature mostruose.

Argomenti

# musica

Iscriviti a Money.it