Quanto costa davvero il treno Napoli-Milano

Stefano Rizzuti

19/01/2023

19/01/2023 - 14:48

condividi

Quanto costa viaggiare tutti i giorni in treno da Napoli e Milano, andata e ritorno? Quali sono le tariffe dei biglietti più convenienti e qual è il prezzo per abbonamenti e carnet?

Quanto costa davvero il treno Napoli-Milano

Qual è il costo di un abbonamento per viaggiare in treno da Napoli a Milano? Quali sono le tariffe dei biglietti per fare avanti e indietro, anche nella stessa giornata, dal capoluogo campano a quello lombardo? Questa domanda nasce dalla storia raccontata da Giuseppina Giuliano, una bidella napoletana che lavora a Milano.

Secondo quanto raccontato, la giovane per risparmiare sull’affitto avrebbe deciso di fare la pendolare perché il costo dei treni, nonostante le cinque ore di viaggio, sarebbero minori. Al di là della veridicità o meno del racconto, quanto costerebbe davvero fare tutti i giorni il pendolare tra Napoli e Milano?

Per capirlo abbiamo provato a simulare partenze ravvicinate, meno ravvicinate, applicazione di sconti, utilizzo di carnet di viaggio e anche il ricorso ad abbonamenti che potrebbero rendere più economici il viaggio. Vediamo, quindi, quali sono le tariffe minime sia per Italo che per Trenitalia.

Quanto costa il treno Napoli-Milano: le tariffe di Italo

Andando sul sito di Italo si parla di possibilità di sconti per il viaggio da Napoli a Milano a soli 23,90 euro a tratta. Se, però, cerchiamo un viaggio di andata e ritorno, quindi con lo sconto per il ritorno in giornata, nei prossimi giorni allora il costo è di 99,80 euro. Anche andando avanti di qualche giorno, alla prossima settimana, la situazione non cambia e le tariffe sono le stesse.

Proviamo poi a cercare un biglietto per i prossimi mesi, magari per il 9 maggio (sempre un giorno infrasettimanale): il prezzo dell’offerta andata e ritorno in giornata non varia, ma c’è un’altra promozione, l’offerta extra Magic. Non rimborsabile, ma con prezzi decisamente minori: parliamo di 23,90 euro a tratta per un totale di 47,80 euro. Se calcolassimo prenotazioni in largo anticipo, considerando almeno 15 giorni al mese in cui si viaggia, parleremmo di cifre attorno ai 700 euro mensili. Poi ci sono i carnet: uno da 10 viaggi costa 649 euro.

Costo biglietti e abbonamenti Trenitalia per Napoli-Milano

Passiamo poi alle tariffe di Trenitalia. Il viaggio con andata e ritorno in giornata costa 54,50 euro, per un totale di 109 euro al giorno. Se andiamo a vedere i prezzi di giorni più lontani, come il 9 maggio, si scende con speciale frecce a 30,90 euro per tratta, per un totale di 61,80 euro. Considerando sempre un minimo di 15 giorni al mese, vuol dire una spesa di oltre 900 euro.

Ci sono poi gli abbonamenti: quello mensile, per tutte le fasce orarie, dal lunedì al venerdì (tra i più economici) costa 1.096 euro. Non esistono, cercando, abbonamenti di nove mesi o annuali. C’è, invece, un abbonamento settimanale: anche se sembra si faccia riferimento solo agli Intercity, il costo è di 254,50 euro. Circa mille euro al mese quindi. Ancora, esiste il carnet da 15 viaggi per l’alta velocità e il suo costo è di 1.081,50 euro.

Quindi, quanto costa il treno Napoli-Roma?

In conclusione, possiamo dire che il treno da Napoli a Milano, anche con andata e ritorno in giornata, ha costi molto elevati e difficili da sostenere se è necessario ricorrere a questi viaggi molto spesso in uno stesso mese. La tariffa minima, con molta attenzione alle offerte e prenotazioni con largo anticipo, è superiore ai 700 euro e gli abbonamenti hanno costi superiori ai mille euro.

Argomenti

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO