Come fare una manutenzione regolare e pulire i sedili dell’auto senza sprecare tempo e soldi? È noto a chiunque possieda un’automobile: l’uso quotidiano trasforma i sedili in veri e propri catalizzatori di sporcizia che solo un intervento costante e prodotti specifici possono eliminare.

Ecco cinque accorgimenti da adottare quando si puliscono i sedili dell’auto che aiutano a prevenire lo sporco o rimuoverlo senza inutili fatiche.

1. Rimuovere polvere e briciole dai sedili

Il primo consiglio quando ci si appresta a pulire i sedili dell’auto è quello di non armarsi immediatamente di acqua, spugna e sapone, ma di eliminare innanzitutto polvere e briciole che si accumulano facilmente nelle cuciture o sotto i sedili.

In tal senso può tornare utile tenere sempre in macchina un aspirapolvere portatile, così da raccogliere prontamente eventuali pezzi di colazione frettolosamente consumata mentre ci si reca al lavoro o ad accompagnare i bambini a scuola.

2. Pulire sotto i sedili

Spesso la polvere sotto i sedili si dimostra ostinata, particolarmente nelle guide dei sedili stessi. Per renderti il compito più facile porta avanti fino al limite i sedili anteriori e strofina con un pennello a setole dure. L’utilizzo di spazzole per trapano completerà il lavoro in pochi secondi.

3. Rimuovere le macchie dai sedili dell’auto

Per rimuovere le macchie dai sedili dell’auto non è necessario acquistare prodotti commerciali: un mix di bicarbonato di sodio, acqua calda e sapone per piatti elimina facilmente quelle più comuni, lasciando anche un profumo di pulito.

Contro le macchie di caffè si utilizza invece una ciotola con mezzo bicchiere di aceto e un bicchiere di acqua a temperatura ambiente; per quelle d’inchiostro è consigliato l’alcol. Il vantaggio della maggior parte dei prodotti commerciali è che questi propongono una soluzione universale per i diversi tipi di macchie. L’importante è ricordarsi di strofinare con movimenti circolari. Per una pulitura più approfondita e generale si può sempre ricorrere al classico vaporetto.

4. Applicare un repellente

I migliori accorgimenti contro lo sporco sono quelli che lo prevengono. Per questo applicare un repellente anti-macchia ai sedili dell’auto può risparmiare parecchia fatica, soprattutto contro le macchie di olio che richiedono un intervento tempestivo.

5. Usare i copri-sedili

Prima di partire per un viaggio in auto, magari anche con bambini o animali domestici, l’ideale sarebbe rivestire i nostri preziosi sedili con delle coperture universali. Così possiamo distogliere la mente da tutto ciò che può succedere su un sedile posteriore, goderci la strada e, soprattutto, avere meno da fare al ritorno.