Portafoglio del Martedì, investiamo sul Ftse Mib al ribasso

Claudia Cervi

23 Agosto 2022 - 15:22

condividi

Il portafoglio di investimento realizzato con i Turbo Certificates di UniCredit resta per ora invariato. Per mettere al riparo le operazioni attive puntiamo al ribasso con il Ftse Mib.

Portafoglio del Martedì, investiamo sul Ftse Mib al ribasso

Il nostro portafoglio di investimento realizzato con i Turbo Certificates di UniCredit è invariato. In attesa dell’avvio dei lavori a Jakson Hole, il tradizionale simposio dei banchieri centrali, facciamo il punto della situazione e aggiungiamo una nuova operazione (ribassista) sull’indice Ftse Mib.

Nel portafoglio restano attive le operazioni su:
Banca Generali,
Diasorin,
Anima Holding.

Portafoglio Portafoglio aggiornamento al 23082022

Portafoglio di investimento: la situazione generale

L’indice Ftse Mib ha invertito la rotta nella settimana di Ferragosto, dopo aver avvicinato, senza successo, la resistenza critica a 23.000 punti: in questo punto la media esponenziale a 100 giorni e la trend line disegnata dai top di inizio anno hanno respinto l’attacco dei compratori facendo capitolare i prezzi verso i supporti in area 22.000.

I venti di recessione che soffiano da Nord hanno raggiunto anche l’Italia, alimentati dai timori per la stretta sull’approvvigionamento di gas -che già ha spinto la Germania sull’orlo della recessione - ma anche dalle prospettive più aggressive della Banca centrale europea, che sta preparando nuovi rialzi dei tassi di interesse.

I dati preliminari Pmi di agosto della zona euro, pubblicati oggi, mostrano un’istantanea tutt’altro che rosea, confermando un calo dei nuovi ordini sia nei servizi che nel settore manifatturiero sia in Francia che in Germania.

La stessa Bundesbank scrive nel suo ultimo rapporto che è probabile che la Germania entri in recessione già in autunno se l’inflazione dovesse salire oltre il 10%.

Ingressi Ingressi Aggiornamento al 23082022

Il contesto macroeconomico europeo non giova al Ftse Mib. L’indice ha violato in avvio di ottava i primi supporti a 22.400 punti (EMA a 50 sedute) accelerando fino a quota 22.000. Se anche questo riferimento dovesse saltare si assisterebbe ad un’accelerazione al ribasso verso i 21.000 punti poi fino area 20.500, critica in ottica di medio lungo periodo.

Lo scenario ribassista non troverebbe conferma solo nel caso di un recupero perentorio oltre i 23.000 punti. In quel caso, lecito sperare in un miglioramento fin sopra i 24.000 punti.

Portafoglio del Martedì: operazione ribassista sull’indice Ftse Mib

Il rendimento del nostro portafoglio di investimento è stabile rispetto alla settimana precedente, con un saldo negativo di 13 punti percentuali.

Attualmente, il portafoglio resta investito su:
Banca Generali
Diasorin
Anima Holding

Rendimento portafoglio Rendimento portafoglio Aggiornato al 23082022

Il quadro grafico di Banca Generali si è deteriorato velocemente dopo il mancato superamento di quota 29,15. Per sperare in un recupero i corsi dovranno riportarsi stabilmente oltre 27,70 euro. Appare tuttavia elevato il rischio di nuovi cali verso i minimi di luglio poco sopra i 25 euro. Restiamo posizionati al rialzo con un Turbo Open End con codice Isin DE000HB7N6U0.

Grafico giornaliero Banca Generali Grafico giornaliero Banca Generali Fonte: TeleTrader

Azioni Banca Generali, grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Diasorin prosegue il movimento laterale sopra i primi supporti in area 130, intercettando a 132,50 euro la EMA 50 sedute. Solo la rottura di area 140 rivitalizzerebbe l’uptrend di breve verso l’obiettivo a 150 euro. Per investire sul titolo abbiamo utilizzato un Turbo Open End con codice Isin DE000HB87NF7.

Grafico giornaliero Diasorin Grafico giornaliero Diasorin Fonte: TeleTrader

Azioni Diasorin, grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Anima Holding si è scontrata con una resistenza a 3,60 circa, arretrando pericolosamente verso i supporti a 3,27 euro. Abbiamo investito con un Turbo Open End con codice Isin DE000HB7N6R6. Solo oltre 3,60 euro tornerà la fiducia nel rialzo verso target a 3,75 euro, massimi più volte testati nella seconda metà di giugno, e più sopra fino a 3,92 euro.

Grafico giornaliero Anima Holding Grafico giornaliero Anima Holding Fonte: TeleTrader

Azioni Anima Holding grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Segnalazioni Segnalazioni Aggiornamento al 23082022

Questa settimana proponiamo un’operazione sull’indice Ftse Mib con un Turbo Open End emesso da UniCredit (codice Isin DE000HB51755. La violazione dei supporti a 22.000 punti potrebbe anticipare un affondo dei prezzi verso 21.000 punti, facendo temere una successiva discesa anche al di sotto dei minimi estivi a 20.500 circa.

Grafico giornaliero Ftse Mib Grafico giornaliero Ftse Mib Fonte: TeleTrader

Indice Ftse Mib, grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Situazione portafoglio Situazione portafoglio Aggiornamento al 23082022

Questo prodotto presenta una barriera di knock out a 25079,14075 Punti, distante oltre 12,35 punti percentuali, ed una leva fissata a 7,42.

I nuovi prodotti inseriti e le rispettive leve sono stati selezionati alle 13:30 del 23 agosto 2022. Le strategie si considerano valide se i prezzi toccano il punto di entrata prima del take profit o dello stop loss.

Iscriviti a Money.it