Sedie ergonomiche: quale scegliere per il proprio benessere

29 Giugno 2022 - 15:29

condividi

Comode ed eleganti, le sedie ergonomiche possono essere sia un meraviglioso oggetto di design sia delle compagne che ci aiutano a mantenere in salute la nostra schiena

Sedie ergonomiche: quale scegliere per il proprio benessere

Trascorriamo molte ore delle nostre giornate a scuola, in università e davanti al computer di casa, spesso non curandoci della postura che adottiamo quando siamo seduti. Questa pratica può costare letteralmente molto cara: sul lungo periodo è possibile iniziare a soffrire di dolori alle spalle e alla schiena a causa di un’errata postura.

Seduti composti e in salute

La Songmics OBN22BK è una sedia semplice, compatta ed economica. Valida per numerosi usi: dall’ufficio alla scrivania di casa, con una spesa molto contenuta può essere un ottimo entry level per coloro che iniziano ad avvertire la necessità di sedersi su qualcosa di diverso dalle sedie del tavolo della cucina. Dotata di altezza regolabile e inclinazione libera è ideale grazie alla sua forma, che consente un maggior sostegno, specialmente nella zona lombare. Il prezzo di vendita, 69,90 euro, infine, ne fa un prodotto economico e alla portata di tutti.

La sedia ergonomica a seduta in ginocchio di Predawn rappresenta una scelta estremamente valida e molto particolare. Grazie alla postura che si assume sedendosi su questa sedia, è possibile mantenere una posizione corretta e salutare per la propria schiena e per le proprie spalle. Oltre a questo, è anche un meraviglioso oggetto di design realizzato in legno, che consente di utilizzarla anche come oggetto di arredo. Il prezzo attuale è di 139,98 euro, un prezzo assolutamente ragionevole, considerando i benefici che si possono trarre in termini di salute.

La sedia ergonomica di Umi presenta le caratteristiche necessarie per elevare lo standard di comfort a un livello successivo. Grazie al poggiatesta, al sostegno lombare, alla retina posta sullo schienale e alla totale regolabilità consente di assumere una postura comoda e ideale per il proprio corpo. Il prezzo di 259,99 euro è giustificato dalla duttilità di questo prodotto: in ufficio o alla scrivania di casa, la poltrona di Umi è realizzata utilizzando la tecnologia ideale per mettere il benessere al primo posto.

La sedia di Varier Variable Plus è decisamente la più completa. Basata sul brevetto della seduta in ginocchio, consente di mantenere una postura ideale, con uno scopo quasi terapeutico. Il prezzo, 579,00 euro, è giustificato dal benessere che porta a coloro che vi si siedono sopra.

Disponibile in cinque colori, blu, giallo, grigio, nero e rosso, la sedia e lo schienale, caratteristici di questa sedia, consente una seduta ancora più comoda e rilassante, che permette di non accusare lo stress sulla schiena e sulle spalle alla fine della giornata.

Iscriviti a Money.it