Nuovo Nissan X-Trail: il SUV elettrificato sette posti

Marco Lasala

13/10/2022

13/10/2022 - 09:31

condividi

Arriva la quarta generazione di X-Trail, quinto modello elettrificato lanciato da Nissan nel 2022.

Nissan X-Trail è un SUV elettrificato capace di ospitare fino a sette persone. Una quarta generazione che si presenta con un look totalmente inedito e con elevati contenuti tecnologici, dopo oltre 20 anni di storia e 7 milioni di unità vendute nel mondo, uno dei modelli più popolari del brand automobilistico giapponese si propone in una veste completamente inedita.

Nuovo Nissan X-Trail è pensato per la famiglia, per l’avventura e rappresenta la visione del Marchio verso una mobilità sempre più sostenibile. Si amplia così la gamma crossover di casa Nissan, dopo la Juke Hybrid, la Qashqai e-Power, la Ariya 100% elettrico, arriva la X-Trail e-Power.

Nel corso di quest’anno, sarà presentato anche il nuovo Townstar, veicolo commerciale completamente elettrico, ideale per le consegne all’ultimo miglio e per il trasporto merci in città.

Entro il 2030 tutti i nuovi veicoli Nissan saranno elettrificati, nel 2023 ci sarà una versione elettrificata per ogni modello della gamma, il tutto rientra nel piano Ambition 2030, la visione a lungo termine della Casa giapponese che ha come obiettivo quello di migliorare la mobilità consentendo al tempo stesso di preservare il mondo.

Nissan Nissan X-Trail

Nuovo Nissan X-Trail: design e interni

Il cambio generazionale è netto, il frontale del nuovo X-Trail si caratterizza per la presenza della griglia V-Motion con i gruppi ottici che seguono la linea del cofano. Lateralmente i possenti passaruota trasmettono robustezza, mentre al retro, la perfetta integrazione tra il montante C, lunotto e spoiler, conferisce dinamicità al corpo macchina.

Quando si punta sull’elettrificazione, l’efficienza assume un ruolo fondamentale per abbattere consumi ed emissioni, tante a tal fine, le soluzioni studiate per offrire la massima resa aerodinamica, in prossimità delle ruote sono presenti dei deflettori 3D, la griglia frontale attiva regola automaticamente il flusso d’aria nel vano motore, il sottoscocca è completamente carenato al fine di ottimizzare i flussi sotto la vettura, il montante A è stato ridisegnato per migliorare la penetrazione aerodinamica.

Nell’abitacolo notevole attenzione è stata posta alla qualità dei materiali e finiture e allo spazio a disposizione del guidatore e passeggeri. I pulsanti e interruttori sono semplici e intuitivi da utilizzare, nella console centrale oltre a un doppio porta bicchieri è presente uno slot per la ricarica wireless di smartphone (potenza 15W). Le portiere posteriori hanno un’apertura a 90 gradi che facilita le operazioni di carico e scarico ma anche l’eventuale installazione di un seggiolino per bambini. La seconda fila di sedili ha lo schiena abbassabile in configurazione 40:20:40, il divanetto posteriore può scorrere in avanti per massimizzare lo spazio del vano bagagli.

I passeggeri posteriori oltre a poter accedere a comandi dedicati per l’impianto di climatizzazione hanno a disposizione una doppia porta USB di tipo A e C.

Nuovo Nissan X-Trail è l’unico SUV elettrificato da sette posti nella sua categoria.

I sedili della terza fila sono progettati per ospitare passeggeri fino a un’altezza di un metro e sessanta, per accedervi basta abbattere il divanetto posteriore. Il vano bagagli ha una capacità di carico di 585 litri, 20 litri in più rispetto alla precedente generazione, dispone di un rivestimento in plastica facile da pulire e moquette ai lati.

Nissan Nissan X-Trail

Nuovo Nissan X-Trail: motore e-Power

Un brevetto Nissan che rappresenta un approccio originale e inedito alla mobilità elettrificata, il sistema e-Power si avvale di un’unità elettrica da 204 CV per 330 Nm di coppia massima e di un motore turbo benzina tre cilindri da 1,5 litri. Un abbinamento unico nel suo genere perché è l’unità elettrica a spingere sempre e comunque la vettura, con il motore endotermico che funge da “alimentatore” di energia. Ciò ha consentito di evitare qualsiasi presa di ricarica esterna, per il “pieno di energia” è sufficiente riempire il serbatoio di benzina.

L’energia prodotta dal motore termico va all’inverter e da questo viene trasmesso alla batteria o motore elettrico o a entrambi. Una centralina regola i flussi di energia in base a una serie di parametri, dallo stato di ricarica della batteria alle condizioni di guida fino alla richiesta di potenza in marcia.

Alle basse velocità l’energia prodotta dal motore termico ricarica l’unità elettrica e la batteria, quando quest’ultima è completamente carica, il propulsore endotermico si spegne automaticamente e la vettura procede esclusivamente attingendo energia dalla batteria.

Al fine di aumentare il comfort acustico è stato ideato il Linear Time, un sistema che garantisce una connessione diretta tra il numero di giri del motore termico e la velocità della vettura, ciò vuol dire che quando il motore benzina non è collegato, si viaggia nell’assoluto silenzio.

Il motore sull’asse anteriore ha una potenza di 204 cavalli (150 kW), quello sull’asse posteriore sprigiona 136 cavalli, ne deriva una potenza complessiva di 213 CV per uno 0-100 km/h in 7 secondi.

Per la prima volta su X-Trail debutta l’e-Pedal Step, dispositivo già presente su altri modelli elettrificati Nissan, che consente di accelerare e rallentare la vettura utilizzando esclusivamente il pedale dell’acceleratore. Attivabile tramite un pulsante posto sulla console centrale, l’e-Pedal Step è capace di rallentare la vettura con una forza pari a 0,2 G senza però arrestarla completamente.

Nessun commento

Iscriviti a Money.it