Nuova Mercedes Classe A: evoluzione della specie

Marco Lasala

05/10/2022

07/10/2022 - 12:25

condividi

Una serie di aggiornamenti che rendono la nuova Mercedes Classe A ancora più elegante, sportiva e connessa.

Nuova Mercedes Classe A si evolve assumendo il ruolo di «Entry Luxury» della Stella. Disponibile sia in configurazione cinque porte che berlina, sono tante e mirate le novità estetiche e tecnologiche che rendono la compatta tedesca ancora più coinvolgente.

Nuova Mercedes Classe A cambia nel frontale, il cofano inclinato in avanti presenta due rigonfiamenti con lo “shark nose” tipico dei modelli più potenti e veloci, cambia anche la griglia del radiatore, ridisegnata con motivo a stella, i fari piatti sono disponibili, a richiesta, anche con tecnologia a LED.

Un’impronta volutamente sportiva esaltata dalla presenza di cerchi dalle dimensioni generose, fino a 19 pollici, da un nuovo diffusore e luci a LED posteriori. Cambiano anche le colorazioni carrozzeria, disponibili a richiesta oltre alle tradizionali “solide” e metallizzate anche quelle Manufaktur “personalizzate”.

Nuova Mercedes Classe A: MBUX di ultima generazione

Un’esclusività evidente non solo in un corpo macchina accattivante e impreziosito da numerosi dettagli di livello superiore, ma anche da una tecnologia premium evidente negli interni dove di serie, figura il doppio schermo indipendente con display da 7 pollici per il quadro strumenti e da 10,25 pollici per l’infotainment. Le tre bocchette d’aria hanno la forma di una turbina, un omaggio al mondo dell’aviazione e al passato del marchio. Rivisto il disegno del volante, rivestito sin dalla versione d’accesso, in pelle Nappa.

Il guidatore può personalizzare a proprio piacimento lo stile di visualizzazione della strumentazione:

  • Classic;
  • Sporty;
  • Discreet.

Tramite il sistema d’infotainment è possibile accedere alla navigazione, impostazioni veicolo, media, telefono e altre funzioni di intrattenimento, tutte comandabili tramite il touchpad collocato lungo il tunnel centrale.

Migliorata anche la connettività, prevista la piena compatibilità wireless con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto. Sotto il profilo della sicurezza, il nuovo pacchetto di assistenza alla guida comprende tra l’altro il dispositivo di mantenimento della corsia, il controllo attivo dello sterzo e la nuova generazione del pacchetto parcheggio con visualizzazione a 360 gradi e immagini 3D.

Nuova Mercedes Classe A: motori con alimentazione ibrida

La nuova generazione di Classe A è disponibile unicamente con motorizzazioni ibride, benzina e diesel.

Novità anche per la variante ibrida plug-in, la 250 e dotata di una batteria ad alta tensione e di un motore elettrico che raggiunge ora una potenza di 80 W. Dal punto di vista della ricarica, tre le opzioni disponibili:

  • 3,7 kW con alimentazione standard;
  • 11 kW in corrente alternata;
  • 22 kW in corrente continua.

In presenza di una alimentazione a corrente continua fino a 22 kW è possibile ricaricare la nuova Classe A 250 e dal 10 all’80% in circa 25 minuti.

L’alternatore-starter con trasmissione a cinghia (RSG) contribuisce ad elevare il comfort di marcia, in fase di frenata e in accelerazione l’RSG recupera e alimenta la rete di bordo a 12 Volt e la batteria a 48 Volt.

Argomenti

Nessun commento

Iscriviti a Money.it