iPhone 14: tutte le differenze tra i vari modelli

Luca Servadei

14/09/2022

13/10/2022 - 10:54

condividi

Scopriamo cosa cambia tra le differenti versioni dello smartphone presentate da Apple durante l’evento Far Out.

iPhone 14: tutte le differenze tra i vari modelli

Nel corso dell’evento Far Out, svolto presso lo Steve Jobs Theater di Cupertino, Apple ha presentato i nuovi iPhone 14. Come da tradizione, si tratta di una vera e propria famiglia di smartphone, ognuno dei quali con le proprie caratteristiche. Oltre al modello base, il colosso di Cupertino ha mostrato al pubblico la versione Plus e quelle Pro e Pro Max. Quest’ultime, come suggerisce il nome, sono le più performanti e costose. Andiamo a scoprire nel dettaglio quali sono le caratteristiche di tutte queste varianti dell’iPhone 14.

iPhone 14

Il modello base, chiamato semplicemente iPhone 14, è caratterizzato da un display da 6,1 pollici, con refresh rate di 60 Hz. Il suo cuore pulsante è il processore Apple 15 Bionic, lo stesso presente negli iPhone 13. Il system of a chip è però stato migliorato e ora può contare su un core in più rispetto alla versione standard del modello precedente (ne ha cinque, proprio come gli iPhone 13 Pro e Pro Max). La Ram è da 6 GB.

I passi in avanti più netti si possono notare prendendo in considerazione il comparto fotografico dello smartphone. La fotocamera principale è ancora da 12 MP, ma può contare su pixel grandi 1,9 micrometri, sull’apertura f/1,5, sulla stabilizzazione ottica dell’immagine e su un miglioramento del 49% degli scatti realizzati in condizioni di scarsa illuminazione, reso possibile anche dal Photonic Engine, un nuovo algoritmo di elaborazione delle immagini.
La fotocamera TrueDepth frontale, invece, è contraddistinta da un’apertura f/1,9.

iPhone 14, preordinabile dal 9 settembre, potrà essere acquistato nei negozi a partire dal 16 settembre, nelle colorazioni Mezzanote, Viola, Galassia, Blu e Red. Ecco i prezzi:

  • 1.029 € per la versione da 128 GB
  • 1.159 € per quella da 256 GB
  • 1.419 per quella da 512 GB

iPhone 14 Plus

iPhone 14 Pus condivide quasi tutte le caratteristiche della versione base, però può contare su un display più ampio, con una diagonale da 6,7 pollici. Le dimensioni sono di 78,1 x 160,8 x 7,8 millimetri. Si tratta di una soluzione interessante per chi vuole uno schermo più grande sul quale giocare, leggere o guardare dei video. Un altro vantaggio è rappresentato dalla batteria, che in modalità riproduzione video può durare fino a sei ore in più rispetto a quella di iPhone 14.

iPhone 14 Plus sarà disponibile dal 7 ottobre, ma è già possibile preordinarlo. Potrà essere trovato nei negozi con le stesse colorazioni del modello base. Ecco i prezzi:

  • 1.179 € per la versione da 128 GB
  • 1.309 € per quella da 256 GB
  • 1.569 € per quella da 512 GB

iPhone 14 Pro

Nel caso di iPhone 14 Pro, il salto generazionale rispetto agli iPhone 13 si nota molto di più. Lo smartphone presenta due fori al posto del classico notch, uno dei quali contiene la fotocamera frontale e l’altro i sensori per il Face ID. Quest’area del dispositivo, chiamata Dynamic Island, è stata pensata per essere sempre attiva e mostrare all’utente varie informazioni relative alle app in esecuzione in background, come la musica in riproduzione, la percentuale di carica delle AirPods Pro, le condizioni metereologiche e altro ancora. Il tutto è reso possibile grazie a dei nuovi widget dinamici.

Il display misura 6,1 pollici ed è un Super Retina Always On con ProMotion. Il refresh rate automatico è di 120 Hz. La luminosità è di alto livello e può arrivare a 2.000 nit all’aperto. La batteria, invece, garantisce un’autonomia fino a 23 ore di riproduzione video.

Le novità più interessanti si trovano sotto la scocca, dov’è possibile trovare il nuovo processore A16 Bionic, che può contare su un processo a 4 nanometri con CPU a 6 core, due dei quali interamente dedicati alle prestazioni e in grado di garantire un risparmio energetico del 20% in più rispetto agli iPhone 13. I core restanti vengono sfruttati per mantenere l’efficienza dell’iPhone 14 Pro a livello ottimali e ridurre il consumo di energia. Il system on a chip è anche affiancato a un Neural Engine a 16 core.

Degno di nota anche il comparto fotografico, caratterizzato da una fotocamera principale da 48 MP e un sensore quad-pixel più largo del 65% rispetto a quello presente nell’iPhone 13 Pro. Non mancano una fotocamera ultra grandangolare da 12 MP, una fotocamera tele, un sensore frontale TrueDepht f/1,9 e un nuovo flash True Tone con 9 led.

Lo smartphone, preordinabile dal 9 settembre, sarà disponibile dal 16 settembre nelle colorazioni Nero Siderale, Viola Scuro, Oro e Argento.

Ecco i prezzi:

  • 1.339 € per la versione da 128 GB
  • 1.469 € per quella da 256 GB
  • 1.729 € per quella da 512 GB
  • 1.989 € per quella da 1 TB

iPhone 14 Pro Max

L’iPhone 14 Pro Max si differenzia dalla versione Pro solo per le dimensioni dello schermo (6,7 pollici) e la durata della batteria, pari a 29 ore in modalità riproduzione video. Sarà disponibile dal 16 settembre nelle stesse colorazioni del suo fratello minore.
Ecco i prezzi:

  • 1.489 € per la versione da 128 GB
  • 1.619 € per quella da 256 GB
  • 1.879 € per quella da 512 GB
    - *2.139 € per quella da 1 TB

Argomenti

# iPhone
# Apple

Iscriviti a Money.it