Immunità di gregge: quali Regioni la raggiungeranno per prime?

Martino Grassi

30/07/2021

30/07/2021 - 12:17

condividi

L’immunità di gregge potrebbe essere raggiunta nel giro di poche settimane da almeno 4 Regioni, secondo i dati disponibili al momento. Ecco quali sono e quanti vaccini hanno fatto.

Immunità di gregge: quali Regioni la raggiungeranno per prime?

4 Regioni potrebbero raggiungere in breve tempo la tanto ambita immunità di gregge. L’obiettivo annunciato dal Generale Francesco Paolo Figliuolo è quello di raggiungere il 60% della popolazione immunizzata entro la fine di luglio - traguardo già raggiunto da alcune Regioni - e dell’80% entro la fine di agosto, arrivando quindi all’immunità di gruppo.

Al momento la media nazionale del nostro Paese, aggiornata al 28 luglio, vede un tasso di persone vaccinate pari al 58,4%, di cui il 2,5% ha ricevuto una sola dose, il 54,2% la seconda e l’1,7% ha avuto un’infezione pregressa, come riportato dal Sole 24 Ore. Vediamo quindi quali sono le Regioni più virtuose che potrebbero raggiungere la meta fissata dal commissario all’emergenza coronavirus nei tempi stabiliti o addirittura in anticipo.

4 Regioni verso l’immunità di gregge

Sono 4 le Regioni che ad oggi hanno centrato l’obiettivo fissato dal Generale Francesco Paolo Figliuolo e che in poche settimane potrebbero raggiungere la tanto agognata immunità di gregge se continueranno a procedere con questo passo, si tratta di:

  • Lazio (62,4%);
  • Lombardia (62,4%);
  • Campania (61,3%);
  • Puglia (60,5%).

Nelle ultime posizioni della classifica troviamo invece le Regioni che stanno faticando di più a raggiungere l’immunità di gregge, ossia la provincia autonoma di Trento, ultima in classifica, con un tasso di vaccinazione pari al 51,9%, lontano di 8,1 dal traguardo fissato da Figliuolo e di più di 10 punti percentuali se confrontato con la cifra raggiunta dalla Lombardia, la prima in classifica.

Seguono poi la Calabria (53%), Toscana (52,8%) e Basilicata (52,2%). Grazie al nuovo decreto del Governo, con cui è stato esteso l’obbligo del green pass, negli ultimi giorni è stato registrato un boom di prenotazioni e le Regioni continuano ad attuare delle iniziative per incentivare le persone a farsi iniettare il vaccino, tra queste la Liguria che continua con gli Open Night e la Toscana che ha dato il via ai vaccini Last Minute.

La vaccinazione in Europa

Come sta procedendo la campagna di vaccinazione in Europa, e quando sarà raggiunta l’immunità di gregge? Nel vecchio continente la situazione sembra essere leggermente migliore rispetto al nostro Paese, la commissaria alla Salute, Stella Kyriakides ha infatti precisato che al momento più del 70% della popolazione europea ha già ricevuto la prima dose dell’antidoto, aggiungendo che:

“Sono anche lieta che il 57% degli adulti dell’Ue sia ora completamente vaccinato. Le proiezioni mostrano che raggiungeremo il nostro obiettivo di garantire una vaccinazione completa di almeno il 70% entro la fine dell’estate. Ma ora non è il momento di accontentarci e abbassare la guardia”.

Iscriviti a Money.it