Gruppo Renault e Every child is my child Onlus: insieme per fare del bene

Marco Lasala

7 Febbraio 2022 - 09:25

condividi

Solidarietà, sostegno ai più bisognosi, integrazione nel tessuto sociale di bambini e famiglie fragili e sole: il Gruppo Renault sostiene Every child is my child Onlus.

Gruppo Renault sostiene Every child is my child Onlus, associazione nata nel 2017 che persegue molteplici finalità benefiche. Presieduta da Anna Foglietta, Every è una Onlus che si occupa tra l’altro, di promuovere campagne di sensibilizzazione e informazione su temi anche legati all’infanzia, al sostegno dei bambini in difficoltà economiche e al disagio sociale.

Il Gruppo Renault ha deciso così di sostenere l’associazione Every child is my child Onlus con l’obiettivo del “fare del bene”.

Un contributo importante quello dato dalla filiale italiana della Casa automobilistica francese per sensibilizzare l’opinione pubblica su tematiche che spesso passano in secondo piano e che in realtà sono di forte e grande impatto sociale per la comunità locale, un progetto quello del Plaster School Project (Scuola Cerotto), che sostiene la formazione scolastica di bambini vittime della guerra siriana e che concretamente prevede la creazione di un campo profughi turco.

Gruppo Renault con Every child is my child Onlus: non lasciare indietro nessuno

Gruppo Renault - Every child is my child Onlus Gruppo Renault - Every child is my child Onlus

Due realtà completamente diverse ma unite dal valore della solidarietà, è stato così coinvolto il team di Sodicam Italia, società del Gruppo Renault che si occupa della vendita di ricambi e servizi, nella creazione di un parco giochi destinato ad alcune case accoglienza romane: La Nuova Arca, Il Tetto e Piccoli Passi.

La Nuova Arca è una realtà che nasce nel 2007 per accompagnare e assistere mamme sole con bambini e persone fragili e vulnerabili attraverso una serie di servizi quali la casa-famiglia e l’housing sociale e l’inserimento lavorativo e abitativo, il fine è quello di consentire l’uscita dallo svantaggio sociale ed economico personale.

Raffaele Fusilli, Amministratore Delegato Renault Italia: “Abbiamo sempre pensato che la nostra missione sia molto più collegare e avvicinare esseri umani che non collegare luoghi; siamo davvero felici e orgogliosi di partecipare in qualche misura al lodevole progetto della Plaster School, dando un piccolo contributo a Every child is my child Onlus, perché crediamo che la generosità sia parte dei valori fondanti della Marca Renault, che ha nel suo DNA il senso di responsabilità. Inoltre, oggi inauguriamo un parco giochi per bambini, realizzato interamente dai nostri ragazzi di Sodicam Italia in occasione di un recente team building, che doniamo a tre case-famiglia della città di Roma. È il nostro modo per manifestare, con un’azione concreta, il supporto a queste realtà che operano quotidianamente nel sociale, accompagnando le categorie più fragili verso l’inclusione e l’affermazione della propria dignità umana”.

Gruppo Renault: creare benessere per una migliore qualità della vita

Gruppo Renault - Every child is my child Onlus Gruppo Renault - Every child is my child Onlus

Anna Foglietta Presidente Every child is my child Onlus: “È bellissimo vedere come grazie alla solidarietà siamo riusciti a costruire queste meravigliose strutture e a creare questa rete di collaborazione. Il processo creativo che ha portato a realizzare tutto questo è mosso dalla passione e dalla voglia di regalare ai bambini la felicità. Everychild in questi anni ha cercato di fare proprio questo: donare un sorriso lì dove non c’era ed è sempre emozionante per me e per noi conoscere persone che vogliono fare lo stesso e che siano così vicine al mondo dell’infanzia. Il nostro slogan è “ogni bambino è il nostro bambino” dove nessun bambino è diverso dall’altro e nessuno deve essere dimenticato”.

Paola Angelucci, Assessora Mobilità, Lavori Pubblici e Scuola Municipio Roma IX: «Accogliere e non lasciare indietro nessuno a cominciare dalle bambine e dai bambini, questo è l’obiettivo di una comunità che va avanti unita e solidale per far crescere e sviluppare il territorio. Per questo abbiamo accolto con entusiasmo l’iniziativa di Renault che, insieme a Every child is my child Onlus, ha scelto realtà romane e del Municipio IX EUR che si impegnano e lavorano ogni giorno per favorire l’azione sociale e di visione di una città sempre più inclusiva e sostenibile».

Argomenti

# ONLUS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it