Eni e Sonatrach: a breve l’accordo sulla fornitura a lungo termine e sul trasporto del gas

Le due società hanno firmato un Memorandum di intesa che stabilisce la volontà delle parti di raggiungere in tempi brevi ad un accordo sulla fornitura a lungo termine e sul trasporto del gas

Eni e Sonatrach: a breve l'accordo sulla fornitura a lungo termine e sul trasporto del gas

L’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il nuovo Presidente e AD di Sonatrach, compagnia di Stato algerina, Rachid Hachichi, hanno firmato un Memorandum di intesa che stabilisce l’impegno delle parti per raggiungere in tempi brevi il rinnovo degli accordi relativi alla fornitura di gas e quelli sul trasporto attraverso il gasdotto che attraversa il Mar Mediterraneo.

Nel comunicato stampa emesso dalla società di San Donato, si comprende come tale Memorandum rappresenti un’evoluzione positiva che rafforza i rapporti storici tra le due parti e che permetterà di porre le basi “per un nuovo assetto contrattuale che tiene conto dei mutamenti nelle condizioni di mercato”.

Due giorni fa, il Capo di Stato ad interim dell’Algeria, Abdelkader Bensalah, ha nominato Hachichi CEO di Sonatrach al posto di Abdelmomen Ould Kaddour, che è stato rimosso.

Azioni Eni recuperano le perdite della mattinata

Recuperano terreno le azioni Eni, che si attestano a 15,524 euro, in leggero ribasso dello 0,17%. Le quotazioni stanno recuperando terreno dai minimi a 15,368 euro segnati nella prima parte della seduta.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.