Dax, EurUsd e Nasdaq: rimbalzo in chiusura mensile

David Pascucci

29 Luglio 2022 - 12:53

condividi

Ieri è stata una giornata molto importante a livello tecnico, Dax e Nasdaq rimbalzano.

Dax, EurUsd e Nasdaq: rimbalzo in chiusura mensile

Lo abbiamo detto molte volte in questi ultimi giorni, il rimbalzo alla fine c’è stato e molto probabilmente potremmo vedere un suo proseguimento nella giornata di oggi. EurUsd, Dax e Nasdaq rimbalzano dai minimi e accelerano al rialzo con una forza impressionante andando verso delle chiusure mensili che ci fanno ben sperare un rimbalzo tecnico fino ad autunno inoltrato per poi cercare dei massimi da vendere nel lungo periodo, il tutto in linea con la dinamica ribassista di lungo periodo.

La giornata di ieri

All’indomani del rialzo dei tassi da parte della Fed e il velato annuncio di una recessione da parte di Powell in conferenza stampa, i mercati hanno fatto dei movimenti da classico squeeze che ha spaccato il mercato in due. Chi sosteneva un ribasso all’indomani della Fed è stato inizialmente soddisfatto, soprattutto dai mercati europei con il Dax e EurUsd che sono andati a cercare minimi con movimenti fortissimi al ribasso in apertura del cash europeo, movimenti che sono stati smentiti e riassorbiti totalmente solo dopo le 14:00 con l’uscita dei dati sull’inflazione in Germania, usciti sopra le stime a 7,5%, e poi con i dati provenienti dagli Usa che hanno dato un ulteriore spinta al mercato.

In questo contesto il Nasdaq è rimasto sostanzialmente sui massimi fino all’apertura del cash quando c’è stato un forte movimento ribassista che poi è stato riassorbito integralmente nel pomeriggio. Nel pomeriggio, in piena contrattazione Usa e a ridosso della chiusura del cash europeo, abbiamo visto i nuovi massimi della settimana, come ampiamente previsto nella diretta di mercoledì (Trading Time) e come detto nelle precedenti analisi. Come già anticipato, il mercato, al di là delle notizie e dei dati, va dove deve andare e non si lascia influenzare da notizie se non nel brevissimo periodo con l’aumento della volatilità di breve. Questi ultimi movimenti ne sono la prova.

Dax e EurUsd alla prova dei massimi settimanali

Sono proprio i mercati europei a dover subire delle prove tecniche importantissime anche per oggi. Sia Dax e che EurUsd sono alla prova dei massimi pre-aumento tassi Bce. Dax è alla prova dei massimi del 20 luglio, massimi che con questa dinamica tecnica potrebbero essere rotti già nel pomeriggio. EurUsd nel frattempo torna stamani di nuovo sotto 1,02 dopo l’ennesima prova di area 1,0250-60, area che risulta ostica per il cambio più tradato del Forex. Osservando le dinamiche attuali e soprattutto mettendo in relazione azionario e Forex, probabilmente potremmo vedere dei movimenti sorprendenti anche nel pomeriggio di oggi, soprattutto su EurUsd.

Dax 29 luglio Dax 29 luglio Probabile target a 13500 per il Dax

Cosa aspettarsi oggi e la chiusura mensile

Dax al test dei massimi del 20 luglio a 13440, al momento si trova solo a 13400. Come detto in precedenza, la dinamica che mi aspetto è assolutamente rialzista e il target dei 13500 sembra essere alla portata dei movimenti attuali. Su EurUsd la situazione sembrerebbe un po’ più complessa visto che la chiusura ideale del cambio su base mensile sarebbe proprio area 1,0350, movimento che il mercato potrebbe fare e che non ritengo impossibile. Anche qui, si ipotizza un movimento direzionale molto forte al rialzo. Su Nasdaq invece abbiamo una situazione che potrebbe vedere un raggiungimento dei massimi a ridosso di 13000, anche qui si ipotizza quindi un rialzo molto forte e una dinamica molto direzionale.

Vista la situazione è molto probabile che stiano entrando parecchi ordini al ribasso, sia a livello tecnico (vendita dei massimi) sia a livello pratico, ossia oggi chiude la settimana e in contemporanea anche il mese, quindi molta attenzione. In questo contesto però, visti gli ordini in vendita, è molto probabile per i rialzisti trovare molte controparti che accettino la vendita e di conseguenza sto ipotizzando questi movimenti che potrebbero sembrare assurdi ma, vista la situazione, potrebbero essere molto plausibili.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.