Città italiane più green: la classifica 2022

8 Novembre 2021 - 11:49

7 Novembre 2022 - 12:31

condividi

Ecco le città più green d’Italia secondo il nuovo rapporto del 2022 “Ecosistema urbano” realizzato da Legambiente e Ambiente Italia.

Città italiane più green: la classifica 2022

Quali sono le città più green d’Italia nel 2022? A rivelarlo è il nuovo rapporto “Ecosistema urbano”, realizzato da Legambiente in collaborazione con Il Sole 24 Ore e Ambiente Italia, che misura le performance dei 104 capoluoghi di provincia del Paese rispetto a 18 parametri.

Quello della qualità dell’aria è solamente uno tra i 18 parametri che vengono valutati da Legambiente per stilare questa speciale classifica sulle città più e meno attente alle questioni green. Criteri che, a loro volta, sono stati suddivisi in 5 macroaree: Ambiente, Aria, Acqua, Mobilità e Rifiuti.

Protagonista indiscusso dell’edizione è il nord-est italiano. Al primo posto, tra le città più green di Italia nel 2022, troviamo Bolzano che scala cinque posizioni rispetto alla classifica 2021 e sorpassa Trento, questa volta secondo. Al terzo posto una provincia alpina, Belluno, che era ottava lo scorso anno.

Le 10 città più green d’Italia nel 2022

  1. Bolzano
  2. Trento
  3. Belluno
  4. Reggio Emilia
  5. Cosenza
  6. Treviso
  7. Pordenone
  8. Forlì
  9. La Spezia
  10. Mantova

In Italia il green avanza, ma a rilento. Rispetto a un punteggio del 100% teoricamente conseguibile, la prima città green in Italia si ferma al 79 per cento (più basso del quasi 85% ottenuto lo scorso anno da Trento). La media tra i 105 capoluoghi si alza leggermente, da 53,05 a 53,41 per cento.

Le 10 città meno green d’Italia

  1. Pistoia
  2. Siracusa
  3. Massa
  4. Messina
  5. Salerno
  6. Crotone
  7. Isernia
  8. Latina
  9. Alessandria
  10. Palermo
  11. Catania

Anche nella parte finale della classifica generale le novità sono poche. Dalle ultime dieci escono Brindisi e Ragusa, rimpiazzate da Salerno e Crotone. La Sicilia rimane la regione con più problemi, a partire proprio dalle città più grandi Palermo e Catania che finiscono penultima e ultima, scambiandosi le posizioni. Il nord non è da meno, però, con Alessandria, addirittura terzultima e il centro con Massa e Latina. Tutte le zone hanno le loro rappresentanti in crisi costante.

Ma c’è anche un Meridione che spicca: Cosenza, in quinta posizione.

Nessun commento

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO